×

Buffon torna al Parma dopo 26 anni: contratto fino al 2023 e fascia da capitano

Gianluigi Buffon è prossimo a cambiare maglia e sposare il nuovo progetto del Parma: l’obiettivo dichiarato è il ritorno immediato in Serie A.

Buffon vicino al Parma

Gianluigi Buffon sarebbe in procinto di sposare il progetto Parma. Il portiere non rinnoverà alcun contratto con la Juventus (scadenza 30 giugno 2021). L’estremo difensore ha parlato del proprio futuro durante la conferenza stampa di presentazione della sua Academy. 

Buffon al Parma, i dettagli 

Per Buffon si starebbe pensando ad un gradito ritorno da Parma, proprio lì dove la carriera dell’estremo difensore è partita. Il calciatore ha ancora voglia di continuare a giocare e non non lo ha mai nascosto. Adesso sarebbe quindi il tempo di una nuova avventura calcistica, un ritorno a Parma dove tutto è iniziato. Il fascino del ritorno a casa avrebbe prevalso sulle altre scelte all’estero (su tutti Besiktas Olympiakos).

Buffon avrebbe ormai scelto la prossima destinazione. 

Buffon al Parma, contratto 

Gianluigi Buffon avrebbe infatti sciolto le riserve e dato la propria disponibilità per giocare ancora. Dopo la lunga esperienza con la Juventus sarebbe quindi il momento di voltare pagina. Pronto per il portiere un contratto biennale con tanto di premio in caso di promozione. Il club ducale è infatti retrocesso ed è pronto a salire nuovamente in Serie A

Buffon al Parma, un ritorno a casa

Si tratterebbe di un ritorno, in caso di esito positivo della trattativa, dopo il debutto avvenuto oltre 25 anni fa con Nevio Scala. Buffon ha attualmente 43 anni e ancora tantissima voglia di giocare a calcio. Ripartirà dalla Serie B, categoria in cui ha già avuto modo di giocare con la Juventus nel post Calciopoli. 

Il calciatore aveva dichiarato di volersi prendere qualche giorno per riflettere sul futuro. Adesso invece tutto sembrerebbe più chiaro.

Con il club emiliano Buffon ha collezionato oltre 200 presenze, ma è ancora tanta la voglia di offrire il proprio contributo per la squadra che lo lanciò nel calcio che conta.

Buffon ha avuto modo di commentare anche quanto accaduto a Christian Eriksen, calciatore danese che ha subito un malore durante la gara contro la Finlandia. Il portiere ha dichiarato di “non aver voluto vedere le immagini che ci sono su Internet. Per fortuna tutto sembra che stia andando bene”. Intanto durante la mattinata di domenica 13 giugno, nonostante la degenza in ospedale, Eriksen ha potuto mettersi in contatto con i compagni di squadra della Danimarca attraverso una videochiamata.

Contents.media
Ultima ora