Bungaro, a Sanremo con Giusy Ferreri - Notizie.it
Bungaro, a Sanremo con Giusy Ferreri
Musica

Bungaro, a Sanremo con Giusy Ferreri


La sua Guardastelle incantò anche Dustin Hoffman, capitato all’Ariston proprio mentre il suo autore, Bungaro, la stava provando sul palco. Era l’anno 2004 e a gestire quel festival di Sanremo orfano delle major c’era Tony Renis. Invece, ‘Il destino infortunato’, musicato su un testo inedito di Endrigo, non è riuscito ad arrivare al festival della Clerici. Quest’anno Bungaro, al secolo Antonio Calò, prolifico cantautore nato nella super-trendy e immensamente creativa terra salentina, torna con Il mare immenso, con cui Giusy Ferreri farà il suo debutto all’Ariston. “Il brano me lo diede la figlia di Endrigo – spiega -, un autore che in Brasile gode di grande considerazione, a differenza dell’Italia.

Per omaggiarlo avevo organizzato una partecipazione doc: per la gara sarei salito sul palco con Ivan Lins (grande autore carioca che ha collaborato con Sting, Streisand e Manhattan Transfer, n.d.r.), mentre il venerdì avrei duettato con Gilberto Gil”. E invece? “Invece niente, il brano non rientrava nei loro progetti.

Ma non amo fare polemiche. Si sa benissimo come vanno queste cose”. Quello per Giusy Ferreri è “un pezzo importante, molto internazionale, scritto a sei mani”. E’ infatti co-firmato con Giusy e il fratello Max, anche lui musicista, che lavora a Los Angeles e ha collaborato con Youssoùn Dour e Patti Smith: “Siamo due fratelli con 4 mani felici”, dice con orgoglio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora