×

Buonuscita Mediaset: a Emilio Fede 820 mila euro

Condividi su Facebook

Una buonuscita di 820 mila euro da Berlusconi e Confalonieri e un contratto di collaborazione di 3 anni per Emilio Fede

Attraverso “pressioni e minacce” Emilio Fede avrebbe costretto “Crippa, Confalonieri ma anche lo stesso Silvio Berlusconi” a fargli avere “un accordo più vantaggioso. La buonuscita prevede 820 mila euro e un contratto di collaborazione di 3 anni“. Così sostengo i pm.

La buonuscita per Emilio Fede

“Al fine di ottenere un accordo transattivo con Mediaset, Emilio Fede aveva deciso di chiedere a Gaetano Ferri un “lavoro nuovo”, cioè la predisposizione di ulteriore materiale fotografico artefatto, sia riferibile al direttore informazione di Mediaset Mauro Crippa (questa volta le fotografie avrebbero dovuto ritrarlo mentre sniffava), sia riferibile a Fedele Confalonieri (fotografie che avrebbero dovuto ritrarlo mentre compiva atti sessuali con giovani ragazzi)”. E’ questa la sentenza della Cassazione contro Gaetano Ferri.

E’ lui l’uomo a cui Fede aveva chiesto di produrre materiale fotografico (definito “artefatto” dalla sentenza) per ricattare i vertici di Mediaset, affinché venisse bloccato il suo licenziamento.

Emilio Fede

Gaetano Ferri è ex militare della Legione Straniera di origini napoletane. Poi diventato personal trainer della “Milano bene”.

Protagonista con Fede dello scandalo sui fotomontaggi dei vertici Mediaset. Ferri ha ricevuto un processo con il rito abbreviato per due ipotesi di estorsione e una di tentata estorsione. La Cassazione ha sentenziato: “Fede manifestava anche velatamente di avere il materiale, come risulta tra le altre evidenze dalla lettera fatta pervenire a Crippa il 14 maggio 2012. A seguito della quale lo stesso Crippa fece predisporre un atto di diffida”.

Contatto l’ex direttore del Tg4, non ha commentato la vicenda.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.