×

Calabria, avvistate due trombe marine al largo di Locri

A Locri in provincia di Reggio Calabria sono state avvistate due trombe marine al largo della costa ionica. Molte le segnalazioni.

Trombe marine Locri

Dopo il tornado che ha colpito Pantelleria, anche Locri in provincia di Reggio Calabria è stata colpita da due trombe marine che sono state avvistate al largo della costa ionica. L’evento atmosferico anticipa l’ondata di forte maltempo già prevista dalla protezione civile che, per la giornata di sabato 11 settembre ha emesso l’allerta rossa.

In Sicilia invece la Protezione civile ha emesso allerta arancione. Nel frattempo sono moltissime le segnalazioni sui social che vanno a documentare quanto avvenuto nelle ultime ore. 

Trombe marine Locri, le segnalazioni sui social 

Un cielo terso e nuvoloso, un mare insolitamente calmo, in lontanza s’intravede una tromba marina che avanza minacciosa e che è stata avvistata al Largo delle coste ioniche di Locri. Questo è ciò che hanno visto diversi cittadini che hanno avvistato ben due trombe marine, un evento questo che ha portato molti utenti a segnalare il fenomeno sui social attraverso foto e video che rapidamente hanno fatto il giro del web. 

Trombe marine Locri, l’allerta della protezione civile calabrese

A tal proposito la protezione civile calabrese, che ha lanciato l’allarme rosso attraverso i canali ufficiali ha precisato nelle prossime ore la regione potrebbe essere interessata da pioggi e temporali: Il bollettino è stato notificato a tutti i sindaci calabresi. In presenza di abbondanti precipitazioni si raccomanda di non mettersi in viaggio, se non strettamente necessario; evitare i sottopassi; abbandonare i piani seminterrati o interrati, se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi e torrenti tombati; non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di massi”. 

Trombe marine Locri, previste precipitazioni 

Nel frattempo stando a quanto riporta la protezione civile calabrese, nella giornata di sabato 11 settembre sono previste “precipitazioni sparse che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandine, fulmini e forti raffiche di vento. Il Dipartimento ha valutato una allerta rossa sul versante ionico della Calabria, mentre è allerta arancione sul resto della Calabria”. In tutte queste aree sono attese grandinate, rovesci intensi. Oltre a ciò si segnala che altre tra le regioni incluse nell’ondata di maltempo sono comprese la Sicilia. 

Contents.media
Ultima ora