×

Calcio, Cellino torna in libertà

default featured image 3 1200x900 768x576
1218620 346x212

Il Presidente del Cagliari Calcio, Massimo Cellino, era agli arresti domiciliari per l’inchiesta della Procura di Cagliari sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. Ora è stato rimesso in libertà, e insieme a lui anche il sindaco di Quartu di Sant’Elena, Mauro Contini, e l’assessore Stefano Lilliu, sui quali gravava l’accusa di peculato e falso nell’ambito della stessa inchiesta.

Per i tre resta comunque l’obbligo di recarsi presso la Polizia giudiziaria per due volte alla settimana.

Gli avvocati difensori di Massimo Cellino non avevano richiesto la scarcerazione, e attendono invece la decisione della Corte di Cassazione sul merito della vicenda che ha coinvolto il Presidente dei rossoblù.

Contents.media
Ultima ora