×

Calcio: colpo Atalanta allo Stadium, Zapata aggrava la crisi Juve (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – I bianconeri si ripresentano in campo con Bernardeschi al posto di Chiesa, infortunatosi nel finale della prima frazione. Il copione non cambia, Dybala e compagni non reagiscono e mai riescono a rendersi pericolosi sul serio, non centrando praticamente la porta.

L'Atalanta dal canto suo si limita a difendere uomo su uomo come nelle proprie caratteristiche. Per i padroni di casa ci si mette poi anche la sfortuna: dopo Chiesa, esce anche McKennie per infortunio e Allegri è costretto a sostituirlo con Kean, sbilanciandosi al massimo.

Per vedere la prima parata di Musso bisogna attendere il 65', quando l'estremo difensore argentino deve distendersi per cancellare il sinistro all'angolino di Rabiot. Da quel momento comincia a cambiare l'inerzia della partita.

La Juve va all'assalto, negli ultimi venti minuti produce qualcosina in più. Ma il forcing non dà i frutti sperati. Di tiri in porta non ne arrivano, l'ultima emozione del match è una punizione di Dybala che finisce sulla traversa a Musso battuto. C'è il triplice fischio e dallo Stadium parte una nuova bordata di fischi.

Contents.media
Ultima ora