×

Calcio: Fifa 'condanna fermamente' disordini in Inghilterra-Ungheria e Albania-Polonia

default featured image 3 1200x900 768x576

Londra, 13 ott. (Adnkronos) – La Fifa ha condannato fermamente i disordini che hanno segnato martedì la gara di qualificazione ai Mondiali dell'Inghilterra contro l'Ungheria e le scene violente della partita Albania-Polonia nello stesso girone. I fan dell'Ungheria si sono scontrati con la polizia a Wembley dopo che gli agenti sono entrati in tribuna per arrestare un individuo per un reato di ordine pubblico aggravato dal punto di vista razziale in relazione a commenti diretti a uno steward.

La polizia metropolitana ha descritto quello che è successo come "disordine minore".

La partita Albania-Polonia a Tirana è stata temporaneamente sospesa. Le bottiglie sono state lanciate in campo dopo che Karol Swiderski ha segnato per la Polonia al 77'. L'organo di governo mondiale del calcio ha dichiarato in una nota: "La Fifa sta attualmente analizzando i rapporti delle partite di qualificazione della Coppa del Mondo di ieri sera al fine di determinare l'azione più appropriata.

La Fifa condanna fermamente gli incidenti di Inghilterra-Ungheria e Albania-Polonia e desidera affermare che la sua posizione rimane ferma e risoluta nel respingere qualsiasi forma di violenza, nonché qualsiasi forma di discriminazione o abuso. La Fifa ha una tolleranza zero, e una posizione molto chiara contro un comportamento così ripugnante nel calcio".

All'Ungheria è stato ordinato di giocare due partite a porte chiuse, una sospesa per due anni, a causa del comportamento razzista dei propri tifosi durante la partita di qualificazione contro l'Inghilterra a Budapest il mese scorso.

Raheem Sterling e Jude Bellingham sono stati presi di mira da cori razzisti durante la partita del 2 settembre, che l'Inghilterra ha vinto 4-0. A luglio, l'organo di governo del calcio europeo Uefa ha imposto alla federazione ungherese un divieto per due partite a seguito di un'indagine sul comportamento dei propri tifosi durante le partite di Euro 2020 a Budapest e Monaco di Baviera.

Contents.media
Ultima ora