Calcio, fratello ex presidente dell’Atalanta ucciso - Notizie.it
Calcio, fratello ex presidente dell’Atalanta ucciso
Guide

Calcio, fratello ex presidente dell’Atalanta ucciso

Gian Marco Ruggeri, fratello dell’ex patron dell’Atalanta calcio, è stato ucciso con più colpi di pistola mentre entrava in una palestra di Castelli Calepio, una località nei pressi di Bergamo. L’uomo, conosciuto da tutti con il nome di Jimmy, aveva 44 anni. Secondo la ricostruzione del delitto effettuata dalle forze dell’ordine, con molta probabilità si tratta di un regolamento di conti.

Ruggeri è morto subito dopo essere stato raggiunto dai colpi: i due sicari si sono avvicinati all’uomo in moto, con il casco sulla testa, e gli hanno sparato a distanza ravvicinata. Ruggeri, in passato, è stato coinvolto in un giro di fatturazioni false nel settore della plastica, insieme ad altri 14 imprenditori: era l’anno 2000. La Procura di Vicenza stava indagando su questa vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*