×

Calcio: Mbappe solleva dubbi sul futuro al Psg, 'Questo è il posto migliore per me?'

default featured image 3 1200x900 768x576

Parigi, 12 giu. (Adnkronos) – Kylian Mbappe ha sollevato dubbi sul suo futuro al Paris Saint-Germain, rivelando di non essere sicuro che il club francese sia il posto migliore per lui. La superstar francese è stata in forma sensazionale nella stagione 2020-21, ma il Psg ha vinto la Coupe de France e il Trophee des Champions, e i suoi sforzi non sono stati sufficienti per aiutarli a difendere con successo il loro titolo di Ligue 1, o spingerli alla gloria della Champions League.

Ora, Mbappe cercherà di guidare la Francia alla vittoria a Euro 2020, con Les Bleus che inizieranno il torneo contro la Germania martedì. Tuttavia, mentre il suo obiettivo attuale è quello di contribuire a far vincere la squadra di Didier Deschamps, continuano le speculazioni sul futuro a livello di club.

Il Psg ha già vincolato Neymar a un nuovo contratto, ma nonostante le discussioni deve ancora trovare un accordo con Mbappe, che potrebbe lasciare il club a titolo gratuito alla fine della prossima stagione.

E sembra che Mbappe stia valutando le sue opzioni, con il 22enne vincitore della Coppa del Mondo che dice a France Football: "Non ho necessariamente bisogno di andare veloce. Devo prendere la decisione giusta, che è difficile, e darmi tutte le possibilità di prendere una decisione. Sono in un posto dove mi sento bene. Ma questo è il posto migliore per me? Non ho ancora la risposta".

Mbappe, tuttavia, insiste sul fatto che è stato e continuerà ad essere in prima linea con il Psg sui suoi piani.

"Il Psg capisce i miei sentimenti. Probabilmente anche perché sanno che non sarò subdolo", ha aggiunto. Il Real Madrid è fortemente interessato a Mbappe, con Carlo Ancelotti che ha chiesto la possibilità di acquistare il giocatore durante la sua presentazione come nuovo allenatore dei Blancos la scorsa settimana. Resta da vedere se il Real avrà le finanze per portare a termine una operazione del genere quest'anno, e il tutto mentre circolano voci secondo le quali anche i campioni della Premier League del Manchester City abbiano un interesse per l'attaccante transalpino.

Contents.media
Ultima ora