×

Calcio, Mihajlovic sulla leucemia: “Quando vedi la morte in faccia si capiscono i veri problemi”

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha voluto ricordare il periodo trascorso a lottare contro la leucemia e i difficili momenti vissuti.

malattia

Il tecnico del Bologna, Siniša Mihajlović, ha voluto ricordare il periodo trascorso a lottare contro la leucemia e i difficili momenti vissuti a causa della malattia.

Calcio Mihajlovic sulla leucemia: “Quando vedi la morte in faccia si capiscono i veri problemi”

Il 13 luglio 2019, Siniša Mihajlović aveva rivelato nel corso di una conferenza stampa di essere affetto da una forma di leucemia mieloide acuta e di doversi sottoporre a cure specifiche e immediate nel tentativo di sconfiggere la malattia.

A quasi tre anni dall’annuncio con il quale l’allenatore di calcio comunicò di aver intrapreso una delle più complesse battaglie della sua vita, Siniša Mihajlović ha deciso di ricordare le difficoltà vissute a causa della malattia e gli insegnamenti appresi durante la lotta contro la leucemia.

Calcio Mihajlovic sulla leucemia: “Spero di non dimenticare tutto”

Nel corso di una recente conferenza stampa, quindi, l’allenatore di calcio e tecnico del Bologna Siniša Mihajlović ha dichiarato: “Spero di non dimenticare tutto perché ci sono state anche molte cose positive nate dalla malattia che, ogni tanto, ho bisogno di ricordare. Quando, ad esempio, vedo che il pensiero comincia pian piano a svanire, guardo le foto di quei momenti e, allora, mi ritorna tutto in mente – e ha aggiunto –.

È come quando muore una persona cara e si ha l’immagine della sua faccia ben chiara in mente. Poi, magari dopo vent’anni, non si riesce più a ricordarla o si ricorda di meno: così, si guarda la foto e ritornano in mente tutti i momenti e tutte le cose vissute insieme”.

Calcio Mihajlovic sulla leucemia: “È importante cercare di preservare l’equilibrio”

Il tecnico del Bologna, poi, ha rivelato quali siano stati gli insegnamenti appresi durante la lotta contro la leucemia: “Per me, è importante cercare di preservare sempre l’equilibrio.

Ho capito che i problemi della vita non sono quelli ma gli altri e che, a quel punto, anche quando sei travolto dai problemi, devi cercare di gestirli, di essere equilibrato e di risolverli. Il modo di pensare cambia quando una volta avevi la morte in faccia”.

A questo proposito, inoltre, Siniša Mihajlović ha precisato: “Ognuno di noi pensa che il suo problema sia il più grave di tutti ma ognuno pensa lo stesso dei propri problemi. Poi dipende dalle esperienze vissute: dopo quello che ho vissuto, ho capito che i veri problemi sono veramente altri. Fortunatamente, cose così non succedono spesso ma, quando succedono, si deve sempre cercare il lato positivo delle cose – e ha concluso –. Se riesci a uscire vivo da quello, cerchi di mettere gli insegnamenti in pratica e di essere più equilibrato”.

Contents.media
Ultima ora