×

Calcio olandese in lutto, morto Wim Jansen: addio all’ex centrocampista del Feyenoord e della Nazionale

Lutto nel mondo del calcio olandese: l’ex centrocampista del Feyenoord e della nazionale Oranje, Wim Jansen, è deceduto all’età di 75 anni.

morte

Lutto nel mondo del calcio olandese: l’ex centrocampista del Feyenoord e della nazionale Oranje, Wim Jansen, è deceduto all’età di 75 anni.

Calcio olandese in lutto, morto Wim Jansen: addio all’ex centrocampista del Feyenoord e della Nazionale

Nella mattinata di martedì 25 gennaio, è stata annunciata la scomparsa dell’ex centrocampista del Feyenoord e della nazionale Oranje, Wim Jansen.

L’uomo, deceduto all’età di 75 anni, ha vinto la Coppa dei Campioni con il club calcistico di Rotterdam nel 1970 e ha partecipato a due finali di Coppa del Mondo nel 1974 e nel 1978 con l’Arancia Meccanica di Cruijff.

A quanto si apprende, Wim Jansen soffriva di demenza, malattia che gli era stata diagnosticata nel corso del 2021.

La notizia relativa alla morte del leggendario centrocampista è stata diffusa dal club al quale il calciatore ha dedicato la maggior parte della sua vita con le seguenti parole: “Il Feyenoord si stringe intorno alla sua famiglia con tanta forza per far fronte a questa enorme perdita”.

Calcio olandese in lutto, morto Wim Jansen: carriera del centrocampista

Tra la fine degli anni ’60 e gli anni ’70 del secolo scorso, Wim Jansen ha indossato la maglia dell’Olanda in 65 circostanze differenti e ha avuto un ruolo da protagonista sia durante i Mondiali del 1974 in Germania che in quelli del 1978 in Argentina.

Durante la sua carriera, il centravanti ebbe un ottimo rapporto con Johan Cruijff che descriveva come “uno dei quattro uomini al mondo che vale la pena ascoltare quando si parla di calcio”.

Wim Jansen ha esordito nel Feyenoord nel 1965: con il club di Rotterdam ha disputato 465 partite ufficiali e ha segnato 39 gol. La squadra è particolarmente nota in quanto fu il primo club olandese a vincere un titolo europeo, conquistando l’ambita Coppa dei Campioni nella stagione 1969/1970. Quattro anni dopo, il club in cui militava Wim Jansen vinse anche la Coppa UEFA mentre, in contesto nazionale, vinse per tre volte l’Eredivisie nel 1969, nel 1971 e nel 1974 e una volta la Coppa d’Olanda, nel 1969.

Conclusa l’esperienza con il Feyenoord, Wim Jansen si recò negli Stati Uniti d’America dove si unì ai WashingtonDiplomats. Successivamente, tornò in Olanda e giocò con l’Ajax, vincendo il torneo nazionale nel 1982 in concomitanza con il suo ultimo anno da professionista nel mondo del calcio.

Wim Jansen e il legame con il Feyenoord

Nella sua autobiografia, Wim Jansen descrisse il suo rapporto con il Feyenoord nel seguente modo: “Ho lasciato il Feyenoord diverse volte, ma sono sempre tornato. Potremmo chiamarlo un legame di sangue. Sono un membro del Feyenoord da oltre 60 anni. in sostanza, questo club ha governato la mia vita. Prima come giocatore giovanile, poi come calciatore, poi come allenatore, direttore tecnico e ora all’accademia giovanile. Il Feyenoord è la mia vita”.

Calcio olandese in lutto, morto Wim Jansen: il ricordo del Celtic di Glasgow

Dopo aver portato a termine la carriera da giocatore, Wim Jansen divenne tecnico del Feyenoord, che vinse una Coppa d’Olanda nel 1991 e una Eredivisie nel 1993. Poi, la leggenda del calcio olandese si unì al Celtic di Glasgow, che riuscì a trionfare nel campionato e nella Coppa di Scozia nel 1998.

Appresa la notizia della morte del 75enne, gli Hops hanno deciso di ricordare l’uomo con il seguente messaggio: “Tutti al Celtic Park sono stati rattristati nell’apprendere della triste scomparsa dell’ex allenatore Wim Jansen di questa mattina all’età di 75 anni”.

Contents.media
Ultima ora