×

Calcio: Spalletti, 'bravi tutti, siamo giovani ma cresceremo, Lobotka sembrava Iniesta'

default featured image 3 1200x900 768x576

Verona, 15 ago. – (Adnkronos) – "Non è una partita che può dire quale sarà il percorso, bisognerà darci tempo. Sono stati bravi tutti anche se in alcune situazioni abbiamo fatto vedere di essere giovani ma cresceremo. Abbiamo vinto la partita in maniera abbastanza netta ma, in alcune scelte, in alcune prese di campo potevamo fare meglio.

In alcuni momenti poi abbiamo concesso troppo. Dopo quel primo tempo bisognava far valere subito la qualità superiore che avevamo". L'allenatore del Napoli Luciano Spalletti commenta così la vittoria per 5-2 sul campo del Verona nella prima giornata di Serie A.

"Ero sicuro che il Napoli avrebbe offerto una buona prestazione perché ho visto tutti interessati, vogliosi di far vedere che il Napoli ha fatto bene a puntare su di loro -prosegue il tecnico toscano a Dazn-.

In alcuni momenti dobbiamo essere più cattivi e alzare il ritmo. Zieliski oggi è stato perfetto negli inserimenti, nei ripiegamenti, non ricordo di avergli visto perdere un pallone, in più ha fatto questo grandissimo gol, arrivato dopo un inserimento di 60 metri. E' lui il primo ad essere rammaricato per il campionato scorso, ma ha già fatto intravedere che quest'anno sarebbe stata una storia diversa e alla prima partita ufficiale l'ha confermato".

Lobotka è stata la chiave? "Oggi sembrava Iniesta, ha fatto una partita eccezionale. Lui porta la squadra ad avere la possibilità di andare ad attaccare negli spazi. Ha dato il la a delle ripartenze incredibili. Il gol è di una qualità e una lucidità straordinarie. Anche l'anno scorso sul finale di campionato ha fatto un gol così, stasera ha fatto queste percussioni diverse volte. Sembra che lo prendi, ma poi lui è 'cinghialotto' nel modo di fare, prende campo e non riesci a recuperarlo".

Contents.media
Ultima ora