Calciomercato Inter, ecco il piano giovani di Ausilio
Calciomercato Inter, ecco il piano giovani di Ausilio
Sport

Calciomercato Inter, ecco il piano giovani di Ausilio

Calciomercato Inter, interessa calciatore del Monaco
Calciomercato Inter, interessa calciatore del Monaco

Il calciomercato non è ancora partita ma le voci proseguono imperterrite a riempire le nostre giornate. L'Inter del diesse Ausilio punta sui giovani

Sette giornate alla chiusura della stagione 2016/2017 del massimo campionato di Serie A con i giochi in vetta quasi fatti mentre in coda qualcosa ancora da definire c’è. Ma l’attenzione è anche tutta per il calciomercato che tornerà, in tutto il suo fulgore, dal prossimo luglio.

Le voci però non si placano mai. Il calciomercato vive praticamente tutto l’anno. Anche l’Inter non ne è da meno a questa incetta di notizie e sta programmando quella che dovrà esser la prossima stagione. Una annata nella quale la dirigenza meneghina vorrebbe poter tornare a lottare per lo Scudetto dopo alcuni anni di magra.

I giocatori nel mirino del diesse Ausilio sono tanti, soprattutto giovani che già stanno mettendosi in mostra in questa stagione. Uno su tutti Patrick Schick, attaccante esploso nella Sampdoria, abile, soprattutto a gara in corso, a mettere il proprio sigillo. Giocatore bravo nel dribbling e sgusciante, nonostante la non certo bassa altezza.

Ma altri sono i nomi dei papabili interisti per il prossimo anno.

Detto di Marco Verratti che però non lo si può più definire un “talento emergente” ma oramai è diventato a tutti gli effetti un Campione; da sottolineare altri giocatori per la fase offensiva.

Due i viola nel mirino dei nerazzurri. Si tratta di Federico Bernardeschi e di Federico Chiesa, giovani, virgulti e che in questa annata hanno messo in mostra le loro capacità. Il primo ha sicuramente nell’inventiva la sua arma migliore e il secondo ha dimostrato di esser abile in fase conclusiva. Il più vicino a vestire la maglia che su dei vari Mazzola, Corso etc. è sicuramente Domenico Berardi, attualmente al Sassuolo.

Giocatore, quest’ultimo, che ha subito alcuni infortuni che lo hanno penalizzato in questa stagione sportiva ma che è sempre risultato uno dei migliori quando è potuto scendere in campo. Tra gli emergenti ecco Andrea Petagna dell’Atalanta. Un centravanti un po’ atipico: non segna troppo ma fa un grande movimento a favorire l’inserimento dei compagni.

Bravissimo nel difendere il pallone e anche a gestirlo.

Nelle ultime ore è uscito fuori anche il nome di Kylian Mbappé (classe 1998) un giovane attaccante francese ma di origini camerunense del Monaco, autore, tra gli altri, di una doppietta in Champions League nell’ultimo turno contro il Borussia Dortmund. Il suo costo è però molto elevato e il rischio è che, per poterlo ingaggiare, l’Inter debba cedere uno dei suoi pezzi pregiati.

Infine altro giocatore straniero che sembrerebbe interessare alla formazione milanese è Youri Tielemans, belga di origini congolesi, attualmente in forza all’Anderlecht, centrocampista di ruolo, classe 1997, che però piace anche alla Roma.

Per quanto concerne la fase difensiva, non mancano alcuni nomi, partendo dai portieri. Sono seguiti da vicino lo spallino Alex Meret (tra l’altro convocato anche dalla Nazionale di Ventura) e Alessio Cragno che gioca a Benevento.

Difensori invece appetiti dall’Inter sono certamente i vari Davide Zappacosta e Antonio Barreca del Torino e Andrea Conti dell’Atalanta.

Della squadra bergamasca altro elemento sul quale la squadra attualmente di Stefano Pioli ha messo gli occhi addosso è sicuramente il classe 1999 Alessandro Bastoni.

Largo ai giovani, dunque, in casa Inter.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche