Calciomercato Juventus, si complica la pista André Gomes: i dettagli
Calciomercato Juventus, si complica la pista André Gomes: i dettagli
Sport

Calciomercato Juventus, si complica la pista André Gomes: i dettagli

André Gomes
Calciomercato Juventus, si complica la pista André Gomes: i dettagli

La Juventus rischia seriamente di perdere anche il centrocampista André Gomes, in forza al Barcellona e probabile moneta di scambio nell'affare Coutinho.

Juventus alla disperata ricerca di un centrocampista

La Juventus è ancora alla ormai disperata ricerca di un centrocampista. Il calcio d’agosto vale quello che vale, ma le ultime prestazioni in amichevole mettono pressione, e si avvicina l’insidiosa Supercoppa contro la Lazio. Diversi erano e sono gli obiettivi, ma tutti sembrano complicarsi troppo. L’ultimo di questi è André Gomes (24 anni), talentuoso centrocampista del Barcellona.

Interesse per André Gomes

André Gomes, campione d’Europa col suo Portogallo, è un buonissimo giocatore, forte fisicamente e rapido nei movimenti sullo stretto. È dotato di un’ottima tecnica individuale e di un buon tiro dalla lunga distanza. Bravo nel tempismo degli inserimenti senza palla, sa fare entrambe le fasi sia offensiva che difensiva. Sarebbe un ottimo acquisto per qualsiasi squadra. Solo un team come il Barcellona potrebbe forse farne a meno. La Juventus era già stata sul giocatore, ai tempi in forza al Valencia, lo scorso anno.

Ma la squadra blaugrana glielo soffiò.

André Gomes

André Gomes verso il Liverpool di Klopp

Stavolta, il fatto che il Barcellona sembrerebbe allontanarsi da Paulo Dybala (23 anni), potrebbe avere lo stesso un lato negativo per la squadra di Max Allegri. Infatti, il team catalano sarebbe molto più interessato all’ex Inter Philippe Coutinho (25 anni), dal 2013 al Liverpool. Il fantasista dei Reds è valutato sui 100 milioni di euro, ma sono disposti ad abbassare il prezzo in caso di una gradita contropartita tecnica. E il Barcellona sarebbe disposto ad offrire proprio André Gomes per ottenere uno sconto di 30 milioni sul cartellino di Coutinho.

Jürgen Klopp non sarebbe contrario a questa operazione, perché tiene molto in considerazione il centrocampista portoghese. Compenserebbe così la perdita di Coutinho.

Emergenza Juventus

A restare a secco rischia di essere la Juventus, che sta mostrando troppa difficoltà a raggiungere i suoi obiettivi di calciomercato. È come se non riuscisse ad imporsi e ad attirare i giocatori, nonostante quella che rimane un’ottima Champions League svolta lo scorso anno.

Forse conviene davvero prendere Mateo Kovacic (23 anni), che si sarebbe offerto proprio ai bianconeri. Non è la prima scelta, ma situazione rischia di essere preoccupante. La Juve deve assolutamente sbrigarsi. Nonostante i rinforzi del Milan e non solo, è probabilmente ancora la squadra più forte e meglio organizzata in serie A. Ancora adesso è la squadra da battere. Il Double è senza dubbio alla portata. Ma adesso la squadra è meno solida. E per riuscire ad alzare la maledetta coppa dalle grandi orecchie serve di più, anche solo per confermarsi tra le prime quattro squadre d’Europa. Servono rinforzi di qualità e quantità, in modo da arrivare in buone condizioni alla fine della stagione.E una parte sempre più grossa dei tifosi bianconeri si sta stancando degli scudetti e della Coppa Italia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche