×

Caldaie a gas, stop dal 2029: le nuove regole dell’Ue, cosa cambia

Lo stop alla vendita delle caldaie a gas seguirà un percorso graduale nei prossimi sette anni mirando alla sostituzione delle vecchie caldaie

stop caldaie a gas

Stop alle caldaie a gas dal 2020: il piano UE mira alla graduale sostituzione delle vecchie caldaie a gas nei prossimi sette anni e e” l’allacciamento a sistemi  di teleriscaldamento efficienti nelle aree densamente popolate”

Stop alle caldaie a gas dal 2029

Stop alla vendita delle caldaie autonome a gas entro il 2029.  Questa è l’indicazione contenuta nelle linee guida  sul risparmio energetico del pacchetto RePower Eu. L’intenzione è quella di arrivare all’abbandono delle caldaie a gas gradualmente nei prossimi sette anni. La Commissione Ue sottolinea che intende arrivare all’obiettivo “attraverso limiti di progettazione ecocompatibile più rigorosi per i sistemi di riscaldamento, che implicano il 2029 come data finale per l’immissione sul mercato di caldaie a combustibili fossili autonome”.

Una strategia graduale

Una strategia graduale dunque, che punterà ad agevolare la sostituzione delle vecchie caldaie e” l’allacciamento a sistemi  di teleriscaldamento efficienti nelle aree densamente popolate”. Così come al  declassamento delle caldaie a gas nelle etichette sulla performance energetica.

Il tweet di Von der Leyen

Un piano che oltre la transizione ecologica finisce per contemplare inevitabilmente anche la graduale indipendenza dal gas russo:

“Più diventiamo interdipendenti in Europa, più diventiamo indipendenti dalla Russia – ha twittato la Presidente Von der Leyen – L’obiettivo finale è un mercato europeo interconnesso per l’energia pulita.

Questo è il fondamento di una vera Unione dell’energia pulita. Ed è così che noi ripotenziamo l’Ue”

L’obbligo dei pannelli solari del RePowerEu

Occore ricordare che nel RePowerEu è anche previsto entro il 2026 l’obbligo per tutti gli edifici pubblici e commerciali di installare pannelli solari sui tetti. Mentre per tutti i nuovi edifici residenziali l’obbligo scatta dal 2029.

Contents.media
Ultima ora