Calderoli gioca a fare l'anticasta: ddl per ridurre numero di senatori e deputati. | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Calderoli gioca a fare l’anticasta: ddl per ridurre numero di senatori e deputati
Politica

Calderoli gioca a fare l’anticasta: ddl per ridurre numero di senatori e deputati

Ridurre il numero di deputati e senatori a 250 per ciascuna Camera. E’ quanto prevede la bozza di disegno di legge costituzionale ”recante disposizioni concernenti la riduzione del numero dei parlamentari, l’istituzione del Senato federale della Repubblica e la forma di governo”, presentata dal ministro Roberto Caldeorli, che sara’ all’ordine del giorno del prossimo Consiglio dei ministri.

Viene ”soppressa” la circoscrizione Estero. Lo stabilisce la bozza di riforma costituzionale presentata dal governo, a firma del ministro Roberto Calderoli. ”All’articolo 48 della Costituzione, il terzo comma e’ abrogato”, si legge nel testo, con riferimento alla norma costituzionale che attualmente prevede l’esercizio del diritto di voto per l’elezione dei parlamentari, da parte dei cittadini residenti all’estero.

”I componenti della Camera dei deputati e del Senato federale della Repubblica hanno il dovere di partecipare ai lavori dell’Assemblea e delle Commissioni . Ricevono un’indennita’ stabilita dalla legge, in misura corrispondente alla loro effettiva partecipazione ai lavori secondo le norme dei rispettivi regolamenti”.

Il Presidente del Consiglio diventa ‘primo ministro’.Tra i poteri: nomina e revoca dei ministri, nomina e revoca i Sottosegretari di Stato ed i Viceministri, che prestano giuramento nelle sue mani prima di assumere le funzioni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche