×

Caldo di giugno: come tenere fresca la casa

Tenere le tapparelle e persiane chiuse, usare un buon condizionatore sono alcuni consigli utili per poter sopportare il caldo rinfrescando la casa.

caldo

Il mese di giugno, proprio come sta accadendo con maggio, si prospetta molto afoso e umido per quanto riguarda le condizioni meteo. Per riuscire a tollerare il caldo di giugno, qui proponiamo alcuni trucchi e consigli su come rinfrescare la casa e avere un luogo refrigerante nel quale soggiornare durante i mesi estivi.

Caldo di giugno

Il mese di maggio si sta per avviare alla conclusione con condizioni meteo terribili dal momento che, in questo mese, le temperature hanno toccato picchi molto alti arrivando ai 35°, come già accaduto nel weekend scorso. Per questi ultimi giorni di maggio, si prospettano temperature più fresche con anche nubifragi e temporali.

Per quanto riguarda il mese di giugno, le ondate di caldo potrebbero essere molto elevate a cominciare dalla prima decade e, difendersi in casa dall’afa, rischia di essere molto difficile. I meteorologi hanno già previsto che sarà un caldo africano con temperature tipicamente estive del periodo che arriveranno a 35-36°.

Insomma, il caldo di giugno in base agli esperti del settore dovrebbe seguire la scia delle temperature del mese di maggio, con un calore che sarà, considerando anche l’estate ormai prossima, maggiormente accentuato. Ci sarà anche molta umidità e afa proprio a causa del riscaldamento delle acque superficiali tirreniche.

A partire dalla seconda e terza decade del mese di giugno, ci saranno delle anomalie termiche che porteranno a temperature elevate e a un accenno ulteriore del caldo, sebbene non si escludano delle perturbazioni verso la fine del mese.

Caldo di giugno in casa: consigli

Se davvero le previsioni effettuate dai meteorologi dovessero trovare conferma, ci si aspetterebbe un caldo di giugno molto difficile da tollerare. Per chi sta in casa, qui forniamo alcuni consigli e suggerimenti per riuscire a tenere gli ambienti domestici freschi e non soccombere all’afa e umidità che caratterizzano questo periodo.

Uno dei primi consigli è sicuramente affidarsi a un buon ventilatore o condizionatore come Artic Cube, considerato il migliore del settore. La cosa importante è regolare nel modo corretto sia la temperatura che l’utilizzo di questo dispositivo. Si può tenere la casa fresca in estate grazie ad alcuni interventi e accorgimenti adeguati.

Per sopperire al caldo di giugno, si può chiudere le finestre in modo che la casa non si surriscaldi eccessivamente. Tenere le tapparelle e le persiane chiuse nelle ore più calde impedisce all’aria calda di poter entrare. Le finestre si possono aprire al mattino e durante la notte anche per favorire una migliore circolazione dell’aria fresca.

Ci sono poi alcune attività che sarebbe meglio cercare di ridurre, come fare il bucato o la doccia nelle ore più fresche dal momento che favorisce un maggiore afflusso di vapore e, quindi, di calore. È bene cercare di spegnere qualsiasi dispositivo elettrico e provare a cucinare poco optando per alimenti freschi che dissetino e facciano meno avvertire il calore.

Caldo di giugno in casa: rimedio

Con il caldo di giugno che sta per giungere, bisogna cercare dei rimedi per riuscire a rinfrescare la casa e gli ambienti. La soluzione migliore, al momento, è appunto Artic Cube, un condizionatore portatile dal design compatto e poco ingombrante che permette di godere di aria fresca refrigerando gli ambienti.

Un condizionatore che unisce l’ecologia, la potenza, ma anche un prodotto economico e alla portata di ognuno. Permette di rinfrescare qualsiasi ambiente della casa grazie a una tecnologia di raffreddamento ad acqua per cui l’aria calda entra nell’unità per poi essere spinta contro il filtro bagnato. A quel punto l’acqua evapora trasformandosi in aria fredda.

Molto facile da usare perché bisogna riempire il serbatoio con dell’acqua e accenderlo regolando la potenza in base alle tre velocità di ventilazione. Artic Cube si può posizionare in qualsiasi luogo: dall’ufficio alla stanza sino al salone per godere di aria fresca. Un prodotto sano ed ecologico che non ha bisogno di gas o refrigeranti chimici.

E’ definito il miglior condizionatore portatile del 2022 grazie ai benefici immediati e alla facilità di utilizzo.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine ARTIC AIR CUBE.

Assolve a tre funzioni in un solo prodotto dal momento che, non solo rinfresca, ma purifica e umidifica anche l’ambiente. Dotato di filtri che rimangono impregnati di acqua per ben 8 ore. Silenzioso e adatto anche da posizionare in camera la notte proprio perché non infastidisce.

Ordinare Artic Cube è molto facile perché basta collegarsi al sito ufficiale del prodotto perché esclusivo e originale, lasciare i dati nel form e attivare la promozione di una confezione a 59€ usufruendo di altre offerte a disposizione. Per quanto riguarda il pagamento, sono a disposizione Paypal, la carta di credito e anche i contanti al corriere alla consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora