×

Caldor Fire devasta la California, evacuata la città di South Lake Tahoe

Il Caldor Fire sta devastando la contea di El Dorado, in California. La città di South Lake Tahoe e aree limitrofe sono state evacuate.

incendio

In California, i vigili del fuoco hanno ordinato di evacuare la città di South Lake Tahoe e anche numerose aree che circondano il bacino del lago. Numerose squadre, infatti, continuano a lavorare incessantemente nel tentativo di domare il Caldor Fire, l’incendio attivo che brucia nella contea di El Dorado da circa due settimane.

Caldor Fire devasta la California, evacuata la città di South Lake Tahoe

Nella serata di domenica 29 agosto, i vigili del fuoco avevano detto che il rogo scoppiato circa due settimane fa diventa progressivamente “più aggressivo di quanto previsto”, mentre continua a muoversi verso il lago Tahoe. Nella mattinata di lunedì 30, l’incendio aveva già devastato oltre 177.000 acri di terreno e, attualmente, è stato contenuto soltanto al 14%.

Intervistato da 2 News, un portavoce dei vigili del fuoco ha spiegato che in tutta la contea di El Dorado nel bacino South Lake Tahoe, da Tahoma fino a Stateline, è stata ordinata un’evacuazione obbligatoria per tutti i residenti.

Al momento, secondo gli ultimi aggiornamenti comunicati, le evacuazioni includono aree vicino a Tahoe Keys, Stateline, Pioneer Trail, Emerald Bay, Heavenly Ski Resort, Pope Beach, l’aeroporto South Lake Tahoe, Christmas Valley, Meyers e parte della Highway 50 dove South Lake Tahoe inizia a Elks Club Drive.

Caldor Fire devasta la California, centri di assistenza

Per quanto riguarda gli sfollati, è stato annunciato che i residenti delle aree evacuate dovrebbero dirigersi a est, imboccando la Highway 50 verso il Nevada. Inoltre, è stato riferito che a Truckee è stato allestito il Truckee Veterans Hall, situato al 10214 High Street.

Il centro di assistenza locale della contea di El Dorado, intanto, è aperto dalle ore 10:00 alle ore 17:00 e si trova presso il campus di Placerville del Folsom Lake College.

Le agenzie della contea e della condizione saranno lì per i servizi ed i rinvii. I non-profit dimostreranno l’assistenza finanziaria e di stress.

Caldor Fire devasta la California, auto incolonnate in fuga

A causa dell’incendio, diverse strade intorno al lago sono temporaneamente chiuse, comprese porzioni di SR 207, US 50 e SR 89. C

L’evacuazione è stata mostrata sui social media attraverso la pubblicazione di foto e video che mostrano lunghe colonne di auto che si sono riversate in strada nel tentativo di allontanarsi dalle zone da evacuare. In questo modo, i residenti provano a sottrarsi alla furia delle fiamme che stanno devastando la città californiana di South Lake Tahoe.

caldor fire 2

Caldor Fire devasta la California, feriti ed edifici distrutti

Sinora, il Caldor Fire ha provocato 5 feriti – 3 tra i soccorritori e 2 tra i civili – mentre oltre 21.451 edifici sono ancora minacciati dall’incendio, iniziato il 14 agosto a est di Omo Ranch, a sud della comunità di Grizzly Flats nella contea di El Dorado.

Le fiamme hanno già ha distrutto più di 650 edifici e hanno danneggiato altre 39 strutture.

L’incendio ha anche prodotto una qualità dell’aria sempre più pericolosa a causa della progressiva diffusione del fumo. Pertanto, i funzionari hanno dichiarato lo stato di emergenza per la città di South Lake Tahoe ed è stato emesso un proclama che consente alla città di sfruttare le risorse federali e statali per contrastare il Caldor Fire.

Caldor Fire devasta la California, il lavoro dei vigili del fuoco

La Lake Tahoe Visitors Authority, intanto, ha raccomandato ai visitatori di rimandare qualsiasi viaggio nella zona a causa del Caldor Fire.

Sul posto, invece, è presente un grande afflusso di vigili del fuoco e attrezzature pesanti, comprese le autobotti. Le squadre sono incessantemente a lavoro per spegnere le fiamme e arginare il pericolo.

“I nostri pensieri e la nostra gratitudine vanno a tutti i vigili del fuoco e ai primi soccorritori che lavorano instancabilmente per mantenere le nostre comunità al sicuro. E i nostri cuori e la nostra ospitalità vanno alle persone che hanno perso le loro case”, ha detto Carol Chaplin, CEO e presidente della Lake Tahoe Visitors Authority. “La priorità attuale è la salute e la sicurezza per la nostra comunità e assistere gli sforzi dei vigili del fuoco”.

Contents.media
Ultima ora