Calendario avvento per catechismo
Calendario avvento per catechismo
Donna

Calendario avvento per catechismo

avvento

La creazione di un calendario dell'avvento per il catechismo può essere la soluzione giusta per avvicinare i bambini al Natale. Scopri come farlo.

In attesa del Natale si possono coinvolgere i bimbi durante il catechismo nella realizzazione di un calendario avvento spiegandone il significato. Questa lezione potrà essere molto utile a tutti i bambini che in questo modo si avvicineranno con maggiore gioia al Natale.

Calendario avvento

Prima di giungere alla festività del Natale la religione cristiana celebra il periodo del’Attesa (Avvento). Questo periodo si snoda per quattro domeniche consecutive prima di arrivare al 25 Dicembre. Durante il catechismo è importante costruire un calendario dell’Avvento insieme ai bambini e spiegare loro con chiarezza qual è il significato religioso di questo periodo di attesa. Portare e iscrivere i bambini al catechismo è qualcosa di molto utile ed è consigliato a tutte le famiglie. Durante le ore di catechismo i bambini saranno seguiti da una persona, che prende il nome di catechista, che ha il compito di spiegare tutte le vicende relative alla chiesa in maniera chiara.

Ci sono tanti modi di celebrare le quattro domeniche e ci portano verso il Natale, ad esempio realizzando qualche lavoretto con i bambini durante le ore dedicate al catechismo.

Si può cominciare con la realizzazione di un poster/ cartellone sul quale verrà disegnata la sagoma di una casa con quattro finestre. Ad ogni finestra corrisponde una domenica e verrà attribuito un simbolo. Durante le domeniche le finestre vengono aperte una dopo l’altra, magari in un momento determinato della giornata (prima che si cominci il pranzo in famiglia).

Suddivisione

La prima domenica dell’Avvento ha come simbolo una sveglia. Questo simbolo vuole significare il momento di stare attenti e di vegliare in attesa dell’arrivo del Signore. La seconda domenica ha invece come simbolo un sasso. I sassi sono stati scelti per simboleggiare il duro cammino che ogni persona deve compiere nella propria vita. Bisogna raddrizzare il sentiero volgendo il nostro sguardo intorno in maniera più attenta e consapevole.

La terza domenica ha invece come simbolo un bulbo di narciso. Questo bulbo rappresenta la gioia che si può, anzi si deve, trovare alla fine di un percorso impervio.

Se il cammino è faticoso bisogna tenere sempre d’occhio la meta e pregustare il momento in cui sarà finalmente arrivati. Infine la quarta domenica ha come simbolo il cuore. In questo ultimo giorno l’attenzione viene rivolta a Maria, la Madonna, che è la figura più importante dell’Avvento. A Lei, che ha atteso Gesù con grande gioia e amore, va rivolto un pensiero ed una preghiera.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Imetec Start&stop / 8660 Bianco/verde/argento
69.9 €
129 € -46 %
Compra ora
Philips Health Grill HD4467/90
69 €
104.99 € -34 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Pocket Rosso Scarlatto C
18.9 €
Compra ora