Cambiare conto corrente con il Decreto Popolari - Notizie.it
Cambiare conto corrente con il Decreto Popolari
Guide

Cambiare conto corrente con il Decreto Popolari

Con la recente procedura semplificata prevista dal Decreto Popolari, i tempi per poter cambiare conto corrente si accorciano. Il trasferimento del conto è d’uopo che avvenga entro 12 giorni lavorativi, in caso di mancanza, per il cliente sono previsti alcuni indennizzi. Se volete dunque usufruire di tale cambiamento, dovrete semplicemente recarvi nella nuova banca prescelta e compilare un modulo standard, in cui dovranno essere indicati i servizi di addebito e di accredito da trasferire, per esempio la domiciliazione delle bollette, il pagamento degli stipendi ed i vari bonifici permanenti. Con l’acquisizione di queste opportune informazioni, la nuova banca avrà poi l’obbligo di contattare il vecchio istituto. Una procedura molto simile a quella per gli utenti delle telecomunicazioni, in caso di cambiamento di gestore telefonico. E’ previsto inoltre un trasferimento gratis anche per i titoli, chiusura o meno del vecchio deposito, assieme a tutta la burocrazia a carico delle banche interessate.

In caso di eventuali difficoltà, la nuova banca avrà l’obbligo di informare voi clienti di tali ostacoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*