×

Cambio di stagione Autunno: come affrontarlo al meglio

Autunno significa molte cose: cambio di stagione, tappeti di foglie, giornate sul divano, castagne sul fuoco ma anche influenza e raffreddore.

cambio di stagione rimedi autunno
rimedi cambio di stagione

Siamo entrati ormai nel pieno dell’Autunno. Per molti il cambio di stagione è un periodo di stress, che in alcuni casi può diventare una vera e propria sindrome. Il corpo e la mente devono infatti avere il tempo di adattarsi al cambiamento climatico e alla diminuzione delle ore di luce.

Autunno: che stress!

Possono manifestarsi diversi sintomi fastidiosi legati al cambio di stagione: stanchezza, malumore, deficit di concentrazione e piccoli acciacchi di tipo fisico. L’importante è non lasciarsi sopraffare e dare il giusto peso alla cosa: non è nulla di preoccupante, bensì una condizione fisiologica momentanea che scomparirà da sola in maniera graduale. Non rovinatevi una delle stagioni più rilassanti. Vi insegneremo come affrontare l’Autunno e, in generale, ogni cambio di stagione.

Cambio di stagione Autunno: consigli per affrontarlo

È possibile reagire allo stress del cambio di stagione adottando alcuni semplici accorgimenti:

1) Non pretendete troppo da voi stessi sul lavoro: invece di buttarsi a capofitto in esso, è meglio procedere per piccoli step giornalieri;

2) Non trascurate le ore di riposo notturno: con il ritorno dell’ora solare è indispensabile assecondare le esigenze del corpo che si sta adattando al cambiamento;

3) Se sentite che la vostra batteria è a terra, dedicatevi a lunghe passeggiate all’aria aperta, al jogging, al ballo o al nuoto.

Una moderata attività fisica più volte alla settimana aiuta l’organismo a scaricare lo stress emotivo;

4) Coccolatevi e dedicate a voi stessi qualche ora in più del solito: sono ottime in questo caso sauna e bagno turco, che aiutano ad eliminare le tossine e a dimenticare le tensioni accumulate;

5) Per prevenire i malanni di stagione (influenza e raffreddori) ricorrete ai rimedi naturali. L’echinacea è una pianta in grado di mantenere alte le difese immunitarie del nostro organismo;

6) Se avvertite stanchezza e cali energetici, un rimedio naturale assai efficace è il ginseng, che restituisce velocemente energia e buonumore.

7) L’Autunno è la stagione in cui cadono le foglie, ma anche i nostri capelli: un toccasana per la capigliatura sono i prodotti a base di equiseto e miglio.

In conclusione, se sentite la fredda mano dell’influenza sulla vostra spalla, la parola d’ordine per fronteggiare il cambio di stagione e l’arrivo dell’Autunno, consiglio medico permettendo, è una sola: Paracetamolo!


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche