Camicie Ralph Lauren: guida completa all'acquisto
Camicie Ralph Lauren: guida completa all’acquisto
Style

Camicie Ralph Lauren: guida completa all’acquisto

Camicie Ralph Lauren

In questo articolo vi mostriamo le migliori camicie da Uomo Ralph Lauren disponibili nel mercato, andando ad elencare tutti i modelli, assieme al loro prezzo di vendita.

Come ben sapete, la camicia è senza alcun dubbio uno degli indumenti più utilizzati dal popolo maschile. Infatti qualunque sia il modello disponibile nel mercato attuale, una camicia riesce a donare all’uomo che la indossa un aspetto ordinato e soprattutto professionale, ed è proprio per questo che è adatta in tutte le circostanze.

Camicie Ralph Lauren

Il tessuto migliore per una camicia da uomo è proprio quello di cotone “doppio ritorto” ovvero una particolare lavorazione del tessuto in cui i fili di cotone vengono ritorti o meglio attorcigliati su loro stessi per garantire una maggiore consistenza della trama, senza renderla completamente rigida. Infatti questo tipo di lavorazione rende anche i colori delle camicie molto più luminosi rispetto a quelle classiche, con il vantaggio che si stropiccia molto poco rispetto a qualsiasi altro tipo di tessuto. Anche il collo della camicia è davvero fondamentale, che può essere:

  • Alla francese, ovvero con le punte del tutto aperte verso la parte esterna;
  • All’italiana, ovvero con le punte chiuse che vanno verso la parte bassa;
  • Mezzo francese, ovvero una via di mezzo fra il primo e il secondo modello (Italiana e francese).

Il cotone è utilizzato nei periodi estivi proprio perché è davvero molto semplice e leggero da portare con sé, in grado di assorbire il sudore provocato dalle alte temperature estive e tamponare in modo efficace il cattivo odore.

Inoltre è un materiale traspirante e molto resistente agli strappi che si possono provocare durante l’utilizzo intenso della camicia, soprattutto quando viene applicata una forza nel senso della lunghezza della fibra, provocando dei danni al tessuto interno. Esistono diverse tipologie di cotone usate per la fabbricazione delle camicie da uomo, a partire dal popeline, un tessuto che è molto compatto, finissimo, morbido e comodo da portare con sé, ed è utilizzato principalmente per le camicie maschili in versione “business”.

Come sceglierle

Il punto fondamentale per una scelta di una camicia è proprio il polsino, che di una camicia di classe non è mai posizionato dritto, ma bensì arrotondato o sagomato, con delle particolari attenzioni alle cuciture finali. Anche i bottoni hanno la loro importanza in una camicia, in quanto deve essere abbastanza spesso e alto dai 2 a 2,5 millimetri. Ma come individuare perfettamente la taglia giusta di una camicia su una determinata persona? Generalmente la scelta della taglia della camicia si fa basandosi sulla circonferenza del proprio collo, così come anche la lunghezza delle maniche (di solito una camicia dovrebbe spuntare dalla manica della giacca di 1-2 centimetri). Un altro particolare davvero molto importante per la scelta di una camicia di qualità è proprio l’asola al fondo dell’abbottonatura, che deve essere posizionata orizzontale, rispetto alle classiche camicie che sono progettate nella parte verticale.

Altro tessuto largamente impiegato è il giro inglese, un tessuto ottenuto con due orditi, donandogli il caratteristico aspetto a nido d’ape.

Tale tessuto è davvero molto pregiato, piacevole da indossare e resistente proprio come il cotone. Grazie alle sue ottime caratteristiche, viene utilizzato per le camicie di cotone oppure quelle di lino, grazie al suo effetto traspirante durante le giornate calde. Spostandoci sulla parte alta della camicia troveremo il collo, un fattore davvero fondamentale nella scelta perfetta durante la fase di acquisto. Nel mercato attuale sono presenti tre diversi di modelli, che variano in base al modello scelto. Ci sono infatti quella all’Italiana, che si presenta con le punte chiuse che si spostano verso la parte bassa, alla francese con le punte del tutto aperte verso la parte esterna, e quelle alla mezzo francese, ovvero una via di mezzo fra il primo e il secondo modello (Italiana e francese).

Modelli migliori

Le camicie da uomo sono un capo di abbigliamento estremamente versatile: nel web e nei negozi fisici esistono diverse tipologie di camicie, proprio come quelle da Uomo Slim Fit, o i modelli estivi a maniche corte.

Infatti le varie tipologie di camicie variano da modello a modello a partire da quelle eleganti, progettate per essere indossate sotto abiti e completi durante delle cerimonie, matrimoni o eventi importanti, quelle casual, da abbinare ad un pantalone sportivo, e quelle denim, da portare aperte sotto una semplice t-shirt e quindi per un perfetto utilizzo di uso quotidiano durante l’arco della giornata.

Esistono davvero moltissimi modelli diversi di camicie, disponibili con dei prezzi estremamente competitivi e con qualità differenti, a seconda del materiale utilizzato.

Come abbinarle

Gli abbinamenti più giusti per una camicia da uomo variano a seconda del modello desiderato. Infatti per quelle classiche, disponibile nelle due colorazioni standard bianco, nero o azzurro chiaro, l’abbinamento migliore è seguito da un abito o completo elegante, cravatta – o papillon ed una scarpa classica per completare il tutto. Per quanto riguarda le camicie casual, si potrebbe pensare di abbinare un paio di jeans o di pantaloni sportivi per la parte di sopra, passando successivamente alle scarpe da tennis o stivaletti ed un giubbettino leggero con elastico in vita. Passando alle ultime, ovvero quelle più sportive, potranno essere affiancati da un pantalone in felpa, una t-shirt a mezza manica da indossare sotto la camicia (magari lasciata anche aperta) ed infine con delle scarpe ginniche. In questo articolo vi mostriamo le migliori camicie Ralph Lauren disponibili nel mercato attuale, con differenti tipologie di materiale adottato, modelli, colorazioni e prezzi che variano a seconda della propria scelta.

Ad esempio i modelli di camicie a maniche corte, di solito non vengono indossati sotto la giacca elegante o affiancate con la cravatta o papillon.

Non c’è un vero abbinamento.. Le maniche corte conferiscono a questo capo d’abbigliamento uno stile molto casual, e proprio per questo non può essere indossata con dei jeans e scarpe sportive poiché risulterebbe un accostamento troppo forzato e non perfettamente equilibrato.

Ecco le alternative adatte per una classica camicia:

  • Una semplice t-shirt, che risulta un abito tipo casual utilizzata durante l’arco della giornata. E’ un capo d’abbigliamento abbastanza fresco e leggero, e può essere tranquillamente utilizzato in stagioni estive sotto i jeans o dei semplici pantaloni, con una scarpa leggera di tela. Insomma è davvero molto facile trovare la giusta combinazione di vestiario, con una t-shirt.
  • La Polo risulta davvero perfetta per un look casual, e può essere abbinata facilmente con dei jeans e scarpe sportive.
  • La classica camicia a maniche lunghe, che conferisce un look elegante e curato anche senza indossare la giacca.

Gli abbinamenti variano di modello a modello.

Infatti per quelle casual, si potrebbe pensare di abbinare un paio di jeans o di pantaloni sportivi per la parte di sopra, passando successivamente alle scarpe da tennis o stivaletti ed un giubbettino leggero con elastico in vita. Quelle di uso quotidiano invece, ovvero quelle sportive, potranno essere affiancati da un pantalone in felpa, una t-shirt a mezza manica da indossare sotto la camicia (magari lasciata anche aperta) ed infine con delle scarpe ginniche. In questo articolo vi mostriamo le migliori camicie da Uomo a maniche corte disponibili nel mercato attuale, con differenti tipologie di materiale adottato, modelli, colorazioni e prezzi che variano a seconda della propria scelta.

Modelli inferiori a 60 euro

Oxford Ralph Lauren

Camicia sportiva da Uomo caratterizzata dalla silhouette aderente, un bellissimo modello abbastanza versatile da indossare in qualsiasi stagione, e viene perfettamente abbinata sulla maggior parte dei capi.

Il modello è un Slim-Fit, con taglio ben definito sul corpo con maniche aderenti e giromanica più alti rispetto ai modelli classici.

Il collo è a punta button-down, con la classica chiusura a bottoni, così come le maniche (lunghe), con polsini a bottoni. Il materiale utilizzato è 100% cotone, lavabile quindi anche in lavatrice.

Polo Ralph Lauren

Camicia a maniche lunghe denim, con polsini a due bottoni ed un’allacciatura anteriore con bottoni. Si presenta con un mix di materiali cotone e seta (70% Cotone, 30% Seta), mentre il carrè posteriore è diviso con pieghe a cannoncino. Davvero un bellissimo modello, dal look inconfondibile.

Slim Fit Ralph Lauren

Questo modello è stato progettato con cotone mercerizzato, ed un taglio sagomato a righe, l’ideale per tutte le stagioni. E’ presente il classico logo dell’azienda Ralph Lauren, ricamato e posizionato sulla parte sinistra del petto. Il materiale utilizzato è 100% Cotone – lavabile in lavatrice. E’ disponibile dallo store di Amazon, dalla taglia più piccola S, fino ad arrivare alla XXL.

Modelli tra 90 e 100 euro

Standard Fit Ralph Lauren

Modello Standard-Fit abbastanza comoda e versatile, dal look di classe, adatta maggiormente al pubblico che ama i modelli Classic-Fit o Custom-Fit.

Si presenta con un collo a punta, ed un cannoncino con bottoni di tipo fisheye in metallo invecchiato.Le maniche sono lunghe, mentre i polsini utilizzano una chiusura a bottoni.

Sulla parte frontale, precisamente sul torace, non mancano le classiche due tasche con bottoni, affiancate dalla scritta “Home of the Brave” – sulla tasca sinistra. Ottimi i materiali utilizzati (100% cotone).

Featherweight Ralph Lauren

Slim-Fit che si presenta con un taglio ben definito sul corpo con maniche aderenti e giromanica più alti rispetto ai modelli Standard-Fit. Per farvi un esempio, la taglia M ha una lunghezza effettiva di 78,7 cm, spalla di 46,3 cm, torace di 107,9 cm e maniche di 87,6 cm. D evidenziare che la lunghezza della manica è misurata a partire dal centro della nuca e varia di 2,5 cm in base alla taglia.

Il collo è a punta button-down, con cannoncino con bottoni. Il carré posteriore è diviso con pieghe a cannoncino per garantire una maggiore vestibilità confortevole e libertà di movimento.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche