Camila Cabello dice addio alle Firth Harmony
Camila Cabello dice addio alle Fifth Harmony
Musica

Camila Cabello dice addio alle Fifth Harmony

Camila Cabello dice addio alle Firth Harmony
Camila Cabello dice addio alle Firth Harmony

L’annuncio dell’abbandono delle Fifth Harmony da parte di Camila Cabello è stato diffuso il 19 dicembre su tutti i social network. Il gruppo continua.

Dopo 4 anni e mezzo insieme, Camila Cabello lascia le Fifth Harmony. Le altre quattro componenti Ally Brooke, Normani Kordei, Dinah-Jane e Lauren Jauregui hanno contemporaneamente annunciato che proseguiranno. Per i loro fan, ovviamente. E hanno dichiarato di essere emozionate per un futuro che non sanno cosa potrà loro riservare. Ciò nonostante, hanno sottolineato che affronteranno questa cosa insieme.

Ancora nessuna dichiarazione da Camila. Nei giorni scorsi, comunque, aveva accennato a un’ipotetica carriera solista. Durante un’intervista a maggio di quest’anno a Billboard, aveva rivelato i suoi problemi legati alla troppa fama. E lo scorso settembre, la star aveva abbandonato il palco a causa dell’ansia. Chiedendo, ovviamente, poi scusa ai suoi fan.

Camila Cabello aveva fatto intuire una probabile intenzione a intraprendere la carriera solista attraverso due passate collaborazioni di successo.

“I Know What You Did Last Summer”, con Shawn Mendes e “Bad Things”, singolo di Machine Gun Kelly featuring Camila Cabello.

I fan da tempo avevano fiutato aria di cambiamento ma nessuno avrebbe mai immaginato chi, delle cinque, avrebbe lasciato per prima la band. O se si sarebbero addirittura sciolte.

Le Fifth Harmony sono una girl band statunitense che si è formata nel 2012, nella seconda stagione della versione americana di X Factor. Il gruppo ha all’attivo due album: il primo, intitolato “Reflection”, è stato pubblicato il 3 febbraio 2015. Il secondo è “7/27”, uscito il 27 maggio 2016.

Dal 2012, il gruppo ha primeggiato nelle classifiche coi singoli “Work From Home” e “Bo $$” e si è conquistato tre MTV Video Music Awards e un American Music Award.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche