Camion si ribalta con liquido “estremamente infiammabile”
Camion con liquido “estremamente infiammabile” si ribalta
Esteri

Camion con liquido “estremamente infiammabile” si ribalta

Vigili del Fuoco di Samford al lavoro

A Stamford, nel Connecticut, un camion che trasportava un liquido “estremamente infiammabile”, si è rovesciato con notevoli rischi ambientali.

Allarme per un incidente stradale potenzialmente serio che ha visto coinvolto un mezzo pesante e richiesto l’avvio di una procedura di evacuazione e messa in sicurezza del quartiere. Il fatto è avvenuto Lunedì 30 aprile 2018 in una zona industriale di Stamford, nel Connecticut, dove si è ribaltato un camion cisterna che trasportava un liquido “estremamente infiammabile”, rovesciandolo all’angolo di Selleck Street e Fairfield Avenue. Le strade sono state chiuse al traffico ed evacuati numerosi edifici tra case e negozi.

Area

I dettagli

Il capo dei vigili del Fuoco, Trevor Roach, fatto sapere che una volta terminate le operazioni di evacuazione i camion demolitori si sarebbero attivati per raddrizzare quello che si era ribaltato, girandosi su un fianco quando il guidatore ha cercato di effettuare un’inversione “a U”. Vista la situazione, i vigili del Fuoco hanno consultato il Dipartimento di Stato per l’Energia e la Protezione Ambientale, ha spiegato Roach. Quest’ultimo ha anche detto che prima di pompare il liquido dalla cisterna, era stato convocato il personale della ditta alla quale appartiene il camion.

Il mezzo trasportava 34.000 libbre di metilmetacrilato monomero, un liquido estremamente infiammabile utilizzato nella produzione di resine e materie plastiche.

La nota positiva nonostante l’incidente è che l’autobotte non si sia rotta.

I membri del Emergency Medical Service, il servizio di pronto intervento sanitario, la sede dei vigili del Fuoco Marshal, il Dipartimento dell’Energia e della Protezione Ambientale del Connecticut, la Polizia di Stamford e quella del Connecticut per risolvere la situazione si sono recati tutti sul posto con la Seconds From Disaster (SFD), cioè un canale del National Geographic che si occupa d’indagare sui disastri naturali e su quelli causati dall’uomo.

Sono stati inviati investigatori del Dipartimento locale dell’Energia e della Protezione Ambientale e ispettori con il compito di esaminare lo stato del camion. Il lavoro d’indagine e raccolta dei rilievi è durato diverse ore, mentre per consentire l’evacuazione di case e negozi necessaria, ci sono voluti da 45 minuti a un’ora. Fortunatamente non si è avuto nessun ferito, né il camionista né passanti o residenti, ma i danni avrebbero potuto essere notevoli.

Alcuni precedenti

In Italia, negli ultimi anni, si sono verificati diversi fatti simili a quello avvenuto negli Stati Uniti e talvolta hanno visto morire il conducente dell’autocisterna coinvolta. Simili notizie riguardano anche casi avvenuti in Cina sia nell’anno in corso che nel 2016, quando una coppia perse la vita. In quell’episodio, la loro auto rimase schiacciata dal rimorchio che si era ribaltato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche