×

Caneva, ciclista morto a 57 anni per un malore improvviso: era appena partito da casa

Tragico incidente a Caneva, in provincia di Pordenone: un ciclista è morto a causa di un malore improvviso mentre era in sella della sua bicicletta.

morto ciclista

Tragico incidente a Caneva, in provincia di Pordenone: un ciclista è morto a causa di un malore improvviso mentre era in sella della sua bicicletta. L’uomo aveva 57 anni.

Ciclista di 57 anni morto

Tragedia a Caneva, in provincia di Pordenone, in Friuli Venezia-Giulia, dove un ciclista amatore di 57 anni ha perso la vita a causa di un malore improvviso nella tarda mattinata di domenica 20 febbraio.

L’uomo, al momento dei primi disperati soccorsi, non aveva con sé i documenti ed è stato identificato solo nel pomeriggio, quando era già privo di vita. SI tratta di Sandro Brieda, rappresentante di 57 anni residente a Caneva con la famiglia. È stato colto da malore poco dopo essere partito da casa. Era originario di Cordignano.

I tentativi di soccorso

L’uomo era uscito di casa con la sua bicicletta come era solito fare la domenica mattina, ma pochi istanti dopo aver lasciato la sua abitazione è stato colto da un malore.

I passanti se ne sono accorti e hanno subito chiamato i soccorsi, che purtroppo non hanno potuto nulla.

La centrale operativa della Sores di Palmanova, allertata da alcuni passanti, aveva inviato sul posto sia un’ambulanza che l’automedica con a bordo un rianimatore, ma come detto è stato tutto vano.

Contents.media
Ultima ora