×

Cani e alimentazione: i 5 cibi proibiti

Un elenco dei cibi che potrebbero essere mortali per il vostro cane

Da sempre c’è stata l’abitudine di dare ai cani il cibo avanzato dalle tavole durante la giornata, raccogliendo tutti gli avanzi in una ciotola da dare alla sera.

Sappiamo tutti che non bisogna dare ossa di pollo, ma per il resto abbiamo sempre dato da mangiare ai cani qualsiasi cosa. Ma i tempi ormai sono cambiati e anche la maniera in cui nutrire i nostri cani. Adesso sappiamo che ci sono dei cibi dannosi e che alcuni possono essere addirittura mortali!

No al cioccolato

Il più conosciuto dei cibi presenti nella “lista nera”, è comunque bene ripeterlo. Il cioccolato può uccidere il vostro cane, anche una piccola quantità. Il cioccolato è nocivo anche per gatti e furetti.

È necessario perciò fare attenzione quando ci si trova con il cane nelle vicinanze di negozi di caramelle.

No alla caffeina

Normalmente non si pensa di poter dare a un cane un qualcosa che contenga caffeina, ma può capitare di lasciare sul tavolo una tazza di caffè o una bevanda gassata e ciò può essere potenzialmente pericoloso.

No agli acini d’uva

Anche se i medici non sono ancora riusciti a capire il motivo, è stato riscontrato che l’uva può essere mortale per i cani. Una quantità anche piccola può portare a grave insufficienza renale e quindi alla morte.

No alle cipolle

Anche le cipolle possono essere dannose. Contengono alcune sostanze che causano anemia nei cani. Per fortuna gli effetti possono essere curati se individuati in tempo, in ogni caso è bene non dare ai cani nessun cibo contenente cipolla, neanche se presente su un pezzo di pizza avanzata.

No ai semi delle mele

Molta gente lascia mangiare ai cani i torsoli delle mele.

I semi delle mele contengono una piccola quantità di arsenico, che si usa anche nelle trappole per topi. Anche se sicuramente non fa nulla se ingerisce una volta un paio di semi, alla lunga il cane potrebbe ammalarsi e anche morire. Quindi l’ideale è non dare mai ai cani torsoli di mela che contengano semi.

Ultimo consiglio. Se si sospetta che il proprio cane possa aver ingerito qualcosa di pericoloso per la sua salute, andare subito dal veterinario. Gli effetti di avvelenamento da cibo posso essere ridotti o eliminati se trattati in tempo. Aspettare sperando che il cane guarisca da solo potrebbe essere un errore fatale.


Contatti:

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche