Cantine aperte 2010
Cronaca

Cantine aperte 2010

Ha riscosso un grande successo la diciottesima edizione di Cantine Aperte, che il 30 maggio ha fatto registrare più di un milione di turisti del vino nelle 900 cantine italiane, che aderiscono al Movimento Turismo del Vino. Si replica il 5 giugno con Sabato On Wine nelle cantine di Piemonte, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Umbria, Marche, Puglia, Sicilia.

Cosa decreta il successo di Cantine Aperte? Sicuramente la voglia di un turismo consapevole ed organizzato, ma soprattutto il rispetto per l’ambiente che lega ancor di più gli appassionati del vino ai territori di produzione.

Il grande successo di Cantine Aperte ha portato l’associazione ad aumentare il numero delle occasioni per le visite in cantina, delle vere e proprie opportunità per conoscere ed apprezzare il vino, con una maggiore consapevolezza e la trasparenza di ciò che si beve.

L’enoturismo è un fenomeno in crescita, lo dimostrano i risultati positivi delle ultime kermesse, che vedono sempre più la presenza di giovani tra i 20 e i 30 anni.

Un altro dato interessante è quello che riguarda l’organizzazione degli enoturisti, sempre più portati ad una progettazione del viaggio sicura e programmata con bus appositi e “enotour” giornalieri. Internet e Facebook sono i modi migliori per incontrare gli enoturisti: Cantine Aperte ha una pagina fan con oltre 29.000 iscritti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche