Caparezza: l'esordio come Mikimix
Caparezza: l’esordio come Mikimix
Musica

Caparezza: l’esordio come Mikimix

Caparezza: l'esordio come Mikimix
Caparezza: l'esordio come Mikimix

Michele Salvemini, alias Caparezza, esordì, nella sua carriera musicale di cantautore, con il nome d’arte di Mikimix. Era il 1995.

La produzione di Mikimix fece il suo esordio, nel 1995, con brani melodici e minimali. Componimenti che, purtroppo, riscossero poco successo da parte del pubblico e della critica.

In televisione, Michele condusse il programma musicale “Segnali di fumo”, prodotto da Videomusic e in compagnia di Paola Maugeri.

Dopo alcuni live nei locali di Milano, partecipò al Festival di Castrocaro e, successivamente, a Sanremo Giovani 1995 con la canzone “Succede solo nei film”.

Nel 1996, Mikimix pubblicò il primo album intitolato “Tengo duro”, dopo il quale partecipò nuovamente a Sanremo Giovani 1996 con il brano “Donne con le minigonne”. Il pezzo gli valse l’ammissione alla sezione “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 1997. Per l’occasione, propose il singolo “E la notte se ne va” che anticipò il secondo album “La mia buona stella”, pubblicato dalla Sony Music.

L’ultimo singolo che Salvemini pubblicò come Mikimix fu “Vorrei che questo fosse il Paradiso”. Dopo, divenne colui che ormai tutti conosciamo: Caparezza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche