Capelli ramati: tutte le tonalità da scegliere
Capelli ramati: tutte le tonalità da scegliere
Donna

Capelli ramati: tutte le tonalità da scegliere

Capelli ramati: tutte le tonalità da scegliere
Capelli ramati: tutte le tonalità da scegliere

Avere dei capelli ramati è il sogno di molte donne. Ma qual è la tonalità giusta per voi? Scopriamolo insieme nell'articolo che segue.

Se avere dei capelli ramati è il vostro sogno, siete capitate nel posto giusto. Nell’articolo di oggi, infatti, scopriremo insieme le numerosissime sfumature del colore rosso e come scegliere quella più giusta per voi. Probabilmente, non tutte le donne sanno che per ognuna esiste una nuance di ramato che si adatta meglio dell’altra.

E’ importante saper scegliere la tonalità giusta per voi e, soprattutto, saper scegliere bene. Questa è la ragione principale per cui, prima di fare una scelta, è fondamentale mettere in atto dei piccoli accorgimenti. Proseguite la lettura per avere un quadro completo della situazione intera.

Capelli ramati: le tonalità

Capire quale tonalità di rosso sta bene a voi potrebbe rivelarsi un’impresa piuttosto ardua. Le sfumature del colore, lo dicevamo prima, sono tantissime, ma per non commettere alcun errore è bene mettere in atto qualche accorgimento. Ad esempio, piuttosto che provare nuance differenti finché non si trova quella giusta per voi, eseguite una tintura priva di ossigeno ed ammoniaca.

Così facendo, se il colore non vi soddisfa, dopo qualche lavaggio, sarà andato via. Tuttavia, non è salutare sottoporre i propri capelli a stress continui ed i tentativi devono essere del minor numero possibile. Per mantenere i vostri capelli in salute ed orientarvi meglio nella scelta, osservate la vostra carnagione e la base dei vostri capelli. Carnagione e base naturale sono i primi due fattori da analizzare per capire quale sfumatura potrebbe starvi bene addosso.

Capelli Rosso Scuro

E’ un errore proporre un rosso chiaro o un rosso ramato a chi ha una carnagione scura e olivastra. Il rosso intenso, al contrario, non va mai proposto a chi ha una carnagione pallida. D’altro canto, il rosso rame risalta meglio su una base chiara ed una carnagione chiara o dorata. Chi ha una base bionda ed una carnagione molto chiara potrebbe optare per un rosso scuro con nuance violacee. Il rosso accesso risalta su chi ha una carnagione scura o media.

Il rosso mogano è perfetto per chi ha una carnagione chiara ed una base castana.

Capelli Rosso Rame

Il rosso rame dona quasi a tutte le donne, ma risalta meglio se la vostra è una carnagione chiara. In questo caso, è importantissimo prendere in esame la base naturale ed il colore degli occhi. Il rosso rame dona a chi ha gli occhi chiari, meglio se azzurri, ed una base castana. In sostanza, se la vostra è una carnagione chiara, avete gli occhi azzurri ed una base castana, il rosso rame è il colore perfetto per voi. Tuttavia, in questo caso, per un risultato migliore, meglio scegliere un rosso ramato con qualche sfumatura castana. Se la vostra carnagione è diafana, se i vostri occhi sono chiari e i capelli sono castani, allora avete diverse possibilità. Se rientrate in questa categoria, ad esempio, potreste optare per il biondo rame, il biondo dorato o il biondo intenso. Il colore rosso, ahimè, non è adatto a voi.

Probabilmente, il colore maggiormente richiesto dalle clienti ai loro parrucchieri è il rosso tiziano, un colore intenso e caldo che sta bene alla maggior parte delle donne.

Tuttavia, se avete ancora qualche dubbio, fate affidamento alla nostra guida e ai nostri consigli per capire se il rosso tiziano è un colore che potrebbe adattarsi a voi, la vostra carnagione e la vostra base naturale. Come sempre, per dei tentativi, ricordate di non ricorrere a rimedi estremi, come le tinture a base di ossigeno o ammoniaca. Puntate su soluzioni più naturali che vanno via dopo appena qualche lavaggio.

Come curarli

Per un risultato migliore e duraturo è naturale dover sempre avere cura. Alcune soluzioni necessitano una maggiore cura rispetto ad altre. Il focus del nostro articolo riguarda i capelli, in modo particolare i capelli ramati. Lo stress, le condizioni atmosferiche e numerosi altri fattori, come lunghi ed estenuanti trattamenti estetici, ma non solo, nel tempo, potrebbero rovinare il capello. Nei casi più gravi, non è insolito che il capello arrivi a perdere lucentezza e bellezza naturali. Avere cura, nel caso dei capelli tinti, è importante e lo è, a maggior ragione, con i capelli ramati.

Per la salute dei capelli, i consigli da seguire sono pochi ma semplici.

Usate sempre uno shampoo ed un balsamo specifici, per capelli sfruttati e tinti. E’ preferibile che i prodotti utilizzati siano ricchi di henné per mantenere i riflessi sempre accessi. Infine, non dimenticate di sottoporre periodicamente i vostri capelli a maschere nutrienti ed impacchi idratanti, per avere capelli sempre luminosi e sani.

Usare prodotti specifici è importante sempre, ma lo è a maggior ragione per i capelli colorati. Per quanto alcuni prodotti siano il più naturale possibile, purtroppo, le tinture frequenti e i trattamenti costanti stressano il capello. Preservare i propri capelli quando si può e nel modo più corretto è fondamentale per la loro salute. Infine, i nostri consigli sono rivolti, in modo particolare, alle donne dai capelli ramati. Ogni colorazione ha bisogno di attenzioni particolari e specifiche. Diverso è il colore, differenti saranno i prodotti da utilizzare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche