×

Come capire se i conigli vanno in letargo

default featured image 3 1200x900 768x576

Per chi ha in casa un coniglio molto peloso e morbido, sicuramente si domanda se non vanno in letargo nel periodo invernale

Sappiamo che i conigli sono dei mammiferi dei logomorfi, leporini. Esistono molte razze ma le più note sono i conigli nani, per via della loro dimensione.

Ma come capire se vanno in letargo o meno i coniglietti?

La fisionomia dei conigli è tendenzialmente uguale. Hanno le orecchie lunghe, arti posteriori e resistenti per i loro balzi e per la loro corsa in velocità. Hanno un manto molto folto e una coda piccola e tenera.

Il loro pelo è molto morbido con l’unica differenza sulla colorazione e macchie che possiamo trovare sul loro manto grazie alla diversità della specie.

Non vanno in letargo e sono abituati a vivere di giorno ormai. Il coniglio nano vive dai 3 ai 5 anni mentre quello grande dai 8 ai 10 anni.

Hanno la vista più sviluppata e le orecchie sono capaci di captare ogni minimo rumore o fruscio. Riescono sempre a individuare i pericoli o i loro possibili nemici.

Il sesso del coniglio è possibile scoprirlo solo dopo i primi tre mesi di vita.

Sono animali docili ma remissivi. Adorano essere viziati e coccolati ma attenzione, sono capaci di scattare davanti al pericolo, pronti a nascondersi.

Se invece hanno le orecchie attaccate al corpo, significa e sono pronti a combattere.
Ormai il coniglio è considerato un animale domestico e vivono in quasi tutto il mondo.

Amano vivere in gruppo poiché non solo animali solitari. Adorano mantenersi in forma scavando gallerie e tunnel sotto terra, collegandolo fra di loro. Sono dei devastatori di piantagioni ed in inverno preferiscono nutrirsi di radici e cortecce.

Nonostante siano degli animaletti teneri a prima vista, sono animali che procurano molti danni alla natura e alle coltivazioni.

I conigli che vivono all’aperto, rispetto a quelle addomesticate, hanno uno stato di sopravvivenza molto differente.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora