×

Capodanno 2022, tutti gli eventi annullati: da Milano a Palermo

Nonostante la zona bianca, la maggior parte dei sindaci ha deciso di annullare quasi tutti gli eventi previsti per Capodanno

Capodanno

Capodanno è uno dei giorni più attesi dell’anno, si inizia a festeggiare l’ultimo dell’anno e termina il primo dell’anno successivo. Purtroppo però, anche quest’anno il tanto atteso ritorno alla normalità dovrà aspettare. La maggior parte delle grandi città hanno annullato ogni evento a causa dell’aumento dei contagi di Covid-19.

Eventi annullati a Capodanno

La differenza significativa rispetto allo scorso anno è che la maggior parte dell’Italia sarà in zona bianca e non ci sarà il coprifuoco, ma lo scenario è quasi simile a quello della zona rossa. In molte regioni come la Campania, è stato annullato qualsiasi evento che prevede assembramenti ed ogni tipo di festeggiamento sul suolo pubblico. La maggior parte dei governatori hanno lasciato la libertà ai cittadini di poter consumare in bar e ristoranti, ma solo se provvisti di super Green pass.

Non vi sono regole per le feste tra amici e in famiglia, resta solo la raccomandazione di mantenere alta la soglia di attenzione.

Annullata anche la maratona di Capodanno a Roma

Anche nella Capitale, Roma, si era annullato settimane fa il concertone di Capodanno in previsione della quarta ondata di Covid-19 che era prevista per le festività. Intuizione giusta ma che purtroppo ha lasciato l’amaro in bocca a laziali e turisti.

Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha anche annullato la “maratonina” We Run Rome.

Il Capodanno nelle grandi città italiane

Per quanto riguarda le altre grandi città italiane, a Milano è stato annullato il concerto di Capodanno in piazza del Duomo e sono stati disposti controlli serrati nelle zone della movida, dal Castello alla Darsena, fino ai Navigli, per evitare assembramenti. A Torino è stato annullato lo spettacolo di luci ma resta attivo il countdown sulla Mole Antonelliana.

Annullati eventi anche a Palermo, fatta eccezione per il concerto al Teatro Massimo. Perugia e Bari ospiteranno i concerti televisivi, per Rai e Mediaset. Eventi confermati, fatta eccezione per la presenza di alcuni artisti come Albano a causa della positività al Covid-19. L’unico evento controtendenza è il concerto al Teatro La Fenice di Venezia che avrà la capienza di spettatori al 100%.

Contents.media
Ultima ora