×

Capri: svolta nell’omicidio di Stefano Federico, ad ucciderlo furono 4 vigilantes

default featured image 3 1200x900 768x576

Napoli – Stefano Federico fu rinvenuto cadavere lo scorso 16 gennaio, all’interno del porto di Napoli. Dopo quasi un anno, per quell’omicidio, sono stati arrestati i quattro presunti responsabili. Si tratta di quattro vigilantes, guardie giurate in servizio presso il porto.

Sarebbero stati loro a provocare la morte di Stefano, dopo un violento pestaggio. Ad incastrare i 4, oltre la testimonianza di un marittimo, le immagini catturate da un sistema di videosorveglianza.

Contents.media
Ultima ora