×

Caratteristiche dei gatti British Shorthair

default featured image 3 1200x900 768x576
characteristics british shorthair cats 800x800

Il British Shorthair è stato precedentemente noto come British Blu a causa del suo colore originale. Nel 1950, un gran numero di colori e modelli sono stati incorporati sotto il nome di British Shorthair, per rendere la razza come lo è oggi. Anche se è noto in tutto il mondo, è abbastanza raro in America. Tuttavia, molti grandi esemplari di british shorthair sono introdotti negli Stati Uniti ogni anno per mantenere le linee di sangue fresco; la razza sta crescendo in popolarità a causa della passione di allevatori americani.

Storia

Il British Shorthair è una delle più antiche razze di gatti importate dall’Inghilterra. La sua discendenza può effettivamente essere fatta risalire a 2000 anni fa, alla Roma antica dove i gatti domestici venivano tenuti come animali da compagnia. Inizialmente, la razza è stata mantenuta per la sua forza e il talento per la caccia e la cattura di animali nocivi, ma ben presto, è stato apprezzato per essere un animale tranquillo e leale.

Si pensa che lo Stregatto del libro di Lewis Carroll “Alice nel paese delle meraviglie” fosse basato su un British Shorthair.

Aspetto

Sono tozzi e potenti, di grandi dimensioni. I maschi pesano 12-18 libbre, mentre le femmine sono un po ‘più piccole. Questa razza ha un naso camuso e le guance piene che danno al gatto un aspetto paffuto. Anche se il pelo è corto, è più lungo di quello di altre specie a pelo corto, ed è stato paragonato ad una moquette in un appartamento di lusso.

Si presenta in una varietà di colori e modelli, ma il blu è il più frequente.

Temperamento

Questa razza ha un carattere calmo e tranquillo ed è molto affettuoso e amorevole. Anche se gli piace stare intorno agli esseri umani, i British Shorthair non desiderano costantemente l’attenzione dei loro proprietari. Sono anche molto tolleranti verso i bambini, i cani e gli altri animali. Perciò, possono facilmente adattarsi a una famiglia di qualsiasi dimensione. Grazie alla loro intelligenza, prontezza e agilità, sono ottimi cacciatori e sono anche molto indipendenti.

Altre informazioni

Il British Shorthair è un gatto sano che non richiede grossa manutenzione. Il suo mantello ha un aspetto denso e lussuoso, ma non ha bisogno di molte cure. Una dieta equilibrata è molto importante, tuttavia, perché il British Shorthair può facilmente diventare sovrappeso. A questo gatto non piace essere preso da terra, quindi è probabile che lotti per essere rimesso giù, se tenuto in braccio per troppo tempo. A causa della sua intelligenza, è popolare con addestratori di animali per l’impiego in film e spot televisivi.

Contents.media
Ultima ora