×

Caratteristiche delle donne shakespeariane

default featured image 3 1200x900 768x576
romeogiulietta 226x300

Le donne giocano un ruolo centrale nei lavori di Shakespeare; si pensi a commedie come ‘Molto rumore per nulla’ o tragedie come ‘Re Lear’.

Ogni donna shakespeariana ha un suo carattere completo di personalità e motivazioni. Ma ci sono delle qualità che ricorrono in diversi personaggi.

L’ideale femminino

Le donne di Shakespeare si contraddistinguono perché molto diverse da come le conosciamo dalla storia, passive e trattate come oggetti. Il libro ‘Le donne di Shakespeare’ cita i desideri e le passioni di molte di queste donne, che hanno poi degli effetti sugli esiti delle storie narrate.

Per esempio, le offese sopportate dalle figlie di re Lear Goneril e Regan le porta a buttare fuori il padre, mentre il desiderio di potere di Lady Macbeth la porta a convincere il marito ad assassinare il loro re.

Donne in abiti maschili

Molte donne shakespeariane adottano degli stratagemmi per farsi passare per uomini. Così facendo, si liberano dalle restrizioni imposte dalla società. Degli esempi: Viola nella ‘Dodicesima notte’, Rosalind in ‘Come vi piace’ e Portia ne ‘Il mercante di Venezia’.

L’arguzia

Inoltre le eroine di Shakespeare possiedono una lingua affilata e hanno le stesse capacità intellettive degli uomini. Ciò ha un prezzo perché molte non sono sposate (una cosa negativa all’epoca) o devono ricorrere a dei sottefugi per imporsi. Ad esempio: Beatrice in ‘Molto rumore per nulla’, Kate in ‘La bisbetica domata’ e Portia ne ‘Il mercante di Venezia’.

L’innocenza perduta

Molte tragiche eroine shakespeariane incarnano una fragile purezza.

Si presentano come caste e virtuose ma diventano poi vittime dei peccati commessi nella storia. Per esempio Juliet che si suicida, Ofelia che impazzisce e si suicida, Cordelia in ‘Re Lear’ che viene uccisa e Desdemona, uccisa da Otello.
In ‘Molto rumore per nulla’ la virtuosa Hero viene accusata di adulterio ma poi risulta innocente.

BIodich

Contents.media
Ultima ora