×

Carlo Acutis, la mamma Antonia Salzano: “È stato il mio salvatore”

"È stato il mio salvatore", così la madre di Carlo Acutis Antonia Salzano che ha raccontato alcuni aneddoti sul figlio.

Carlo Acutis mamma

“È stato il mio salvatore”, sono queste le parole piene di affetto e allo stesso tempo piene di graditudine pronunciate dalla madre di Carlo Acutis Antonia Salzano che, nel corso della trasmissione “Oggi è un altro giorno”, ha ripercorso alcune fasi imprtanti della vita del figlio scomparso prematuramente a soli 15 anni a causa di una leucemia. 

Carlo Acutis mamma, “Sentiamo costantemente la sua presenza”

La madre durante il suo intervento ha parlato con tono emozionato di come la presenza del figlio sia viva: “Quando guardo le foto è molto emozionante, ma lui lo sentiamo, sentiamo costantemente la sua presenza dal punto di vista spirituale”. 

Carlo Acutis mamma,  “Mi ha avvicinata alla fede”

Carlo Acutis, ha avuto soprattutto il merito di riavviciare la madre alla fede:  “È stato il mio salvatore, io ero lontano dalla fede e grazie a lui mi sono avvicinata.

Attraverso Carlo ho scoperto la bellezza di amare Cristo, i sacramenti della chiesa. Quando aveva tre o quattro anni era già molto religioso, voleva entrare nelle chiese, che gli si leggesse la bibbia o la storia dei santi, ha fatto la comunione a sette anni e tutti i giorni andava a messa”.

Carlo Acutis mamma , “Sin da ha detto che sarebbe morto”

La madre Antonia ha toccato un aspetto particolarmente triste ossia il momento in cui Carlo Acutis, ancora bambino, predisse infatti che sarebbe morto: “Sin da piccolo ha detto che sarebbe morto per una vena che gli sarebbe rotto nel cervello e così è stato.

L’anno che è venuto a mancare ha scelto un santo che si celebra proprio il giorno della sua dipartita”. 

Contents.media
Ultima ora