Carlo Conti a L’Eredità al posto di Fabrizio Frizzi
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Carlo Conti a L’Eredità al posto di Fabrizio Frizzi
Lifestyle

Carlo Conti a L’Eredità al posto di Fabrizio Frizzi

frizzi conti
frizzi conti

Carlo Conti tornerà dalla prossima settimana a condurre l'Eredità al posto di Fabrizio Frizzi su Rai Uno: il ricordo commosso dell'amico e collega

Lunedì scorso, al posto di L’Eredità, è andata in onda una puntata speciale di Techetechetè dedicata interamente a Fabrizio Frizzi. Spesso definito il presentatore più gentile della tv, Frizzi è scomparso prematuramente domenica sera all’età di 60 anni. La puntata, dal titolo “Ciao Fabrizio, l’amico della porta accanto”, ha ripercorso la carriera televisiva del conduttore Rai del sorriso sempre pronto. Ieri, invece, sempre Techetechetè ha dedicato una puntata alla storia d’amore tra Al Bano e Romina Power.

Dopo la scomparsa del suo conduttore Fabrizio Frizzi, L’Eredità riprenderà dalla prossima settimana la normale programmazione nella fascia preserale prima del Tg1. Insostituibile è l’aggettivo che viene in mente pensando a Fabrizio, morto nella notte tra domenica e lunedì all’ospedale Sant’Andrea di Roma. Il quiz di grande successo del primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo, condotto da Frizzi dal 2 ottobre 2016 al 25 marzo 2018, verrà ora portato avanti in sua memoria da Carlo Conti.

Già il 30 ottobre scorso Fabrizio era stato sostituito dall’amico Carlo. La causa della sostituzione era stata proprio il malore improvviso che aveva colpito Frizzi durante la registrazione di una puntata de L’Eredità.

Carlo Conti: all’Eredità pensando a Fabrizio

Sarà dunque quasi sicuramente Carlo Conti a prendere il timone de L’Eredità al posto dell’indimenticabile Fabrizio Frizzi. Conti condurrà il programma fino al mese di maggio. Poi passerà il testimone della fascia preserale alla nuova stagione di Reazione a catena, condotta quest’anno da Marco Liorni. Fabrizio era davvero molto amato dal pubblico, come dimostra la fiumana di vip e gente comune accorsa alla camera ardente a Roma. Frizzi è stato più volte definito come ‘il volto gentile della tv’. Lui sapeva entrare nelle case degli italiani con la sua massima discrezione, gentilezza, educazione e simpatia ogni giorno.

La scomparsa di Fabrizio Frizzi ha lasciato un vuoto incolmabile in tv. La sua presenza a L’Eredità, a cui si erano abituati moltissimi telespettatori, infondeva tranquillità e calore. Per decisioni aziendali, non saranno forse trasmesse le ultime puntate registrate de L’Eredità con il grande Fabrizio Frizzi.

Si ripartirà dunque direttamente con Carlo Conti, grande amico di Fabrizio, quasi un fratello. Entrambi i conduttori avevano un progetto da realizzare insieme ad Antonella Clerici. Ne avevano parlato insieme anche in una puntata di Ieri e Oggi, il programma condotto da Conti in seconda serata su Rai3. Secondo alcune indiscrezioni, in una delle puntate future de L’Eredità potrebbe arrivare proprio la conduttrice de La prova del cuoco. La Clerici affiancherà così Carlo Conti in ricordo del loro grande amico scomparso. Fino a domenica, quindi, la fascia preserale sarà occupata da Techetechetè. Da lunedì ritornerà invece L’Eredità.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche