×

Carnevale a Neoneli: su Farrapoddine, sos Corriolos, sa Maschera ‘e Cuaddu

default featured image 3 1200x900 768x576

00114 199x300
Identità e passione, sacro e profano, slanci di euforia e momenti di calma assordante: arriva il Carnevale in Sardegna.

Ogni territorio dell’Isola per questa occasione conserva una tradizione unica e speciale. Tutte le località sono, però, accomunate dall’unicità di un’atmosfera insieme rituale e goliardica e dalle prelibatezze di stagione che tutti i visitatori potranno assaggiare. In programma a Neoneli (Oristano) per il 19 febbraio 2011 la sfilata dei gruppi tradizionali.

A Neoneli sabato 19 febbraio ci sarà la sfilata dei gruppi tradizionali. A partire dalle 10 nei locali comunali sarà allestito un set fotografico che servirà ad immortalare i primi piani delle maschere partecipanti alla sfilata.

Alle 11 inizierà la preparazione di sas zippulas, tipico dolce del carnevale neonelese. Dalle 17.30 la festa continua con i balli in piazza e la zippolata.

I personaggi tipici del carnevale di Neoneli sono su Farrapoddine, sos Corriolos e sa Maschera ‘e Cuaddu. Sul copricapo, generalmente di sughero, sos Corriolos vengono poste corna di daino o di cervo. Sulla schiena, al posto dei tradizionali campanacci, scuotono delle ossa di animale che rappresentano simbolicamente il ciclo di morte e rinascita.

Durante il rito le maschere seguono il suono di un corno e si dispongono in cerchio intorno al fuoco.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Manuel
19 Febbraio 2011 10:25

Il carnevale in Italia potrebbe essere non solo divertente per i cittadioni ma se ben propagandato come a Rio può diventare un buon business turistico nel momento di bassa stagione.
Manuel

Viaggi Single
23 Febbraio 2011 03:05

[…] Carnevale a Neoneli: su Farrapoddine, sos Corriolos, sa Maschera … […]


Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora