×

Caro energia, ulteriore stretta da parte del Governo: si valutano nuove misure

Il Governo Draghi sta valutando nuove misure per limitare gli effetti del caro bollette. Quali sono le ipotesi allo studio.

Caro energia Governo

Il caro bollette che sta interessando le famiglie e le imprese italiane potrebbe essere supportato a breve da un nuovo provvedimento sul quale il Governo Draghi starebbe lavorando. Stando a quanto si apprende sarebbero sempre più le realtà del mondo industriali, economiche, ma non solo che hanno chiesto all’esecutivo un intervento tempestivo.

Dovrebbero essere dunque diverse le misure che potrebbero alleviare le spese degli italiani. 

Caro energia Governo, il contributo di solidarietà 

Una delle misure più importanti che potrebbe concretizzarsi, riguarda il contributo di solidarietà. Si tratta di un provvedimento, ha spiegato la vice ministra al Tesoro Laura Castelli a Radio Cusano – “da parte dai produttori, fornitori e intermediari che lavorano nell’ambito dell’energia”. 

Proprio a proposito degli interventi che potrebbero essere messi in atto ha dichiarato: “Ci sono attività che, conti alla mano, non hanno quasi vantaggi a produrre con questi aumenti di costi fissi, quindi perché dovrebbero accendere le macchine? Questo é preoccupante.

Noi abbiamo già fatto due grossi interventi sul tema del caro bollette, che però non si riesce a frenare. Crediamo che si debba fare un pacchetto completo”. 

Caro energia Governo, Salvini: “Entro gennaio l’esecutivo deve approvare un decreto”

Nel frattempo il leader della Lega Matteo Salvini ha ribadito l’importanza di agire su questo fronte. Intervenuto durante una visita al mercato del Villaggio olimpico a Roma a sostegno della candidata Martone alle suppletive, ha spiegato: “Sono contento perché ieri il governo con il ministro Cingolani ha annunciato entro gennaio un decreto importante a sostegno di imprese e famiglie.

Eravamo da soli fino a qualche giorno fa a reclamare un intervento per stoppare il caro bollette luce e gas, adesso il governo ci segue”. 

Caro energia Governo, allo studio nuovi ristori per le attività colpite dalle restrizioni 

Oltre alle misure per mitigare il caro bollette, il Governo starebbe valutando nuovi ristori a sostegno delle imprese colpite dalle nuovi restrizioni. Stando a quanto riporta AGI, non dovrebbe essere previsto un nuovo scostamento di bilancio.

Ciò significherebbe che nuovi provvedimenti potrebbero arrivare con le risorse già a disposizione. 

Contents.media
Ultima ora