×

Carolina Marconi dopo il cancro: “Sono rinata, ho trovato una forza che non pensavo di avere”

Carolina Marconi ha confessato i suoi sentimenti e le sue emozioni dopo aver sconfitto il cancro.

Carolina Marconi

Dopo la sua difficile battaglia contro il cancro al seno Carolina Marconi si è confessata a cuore aperto, svelando cosa avrebbe scoperto a proposito dei suoi punti di forza e su come affrontare la vita.

Carolina Marconi: il tumore

Carolina Marconi ha confessato a Chi come si sentirebbe dopo aver superato un intervento al seno e i mesi di chemioterapia.

L’ex gieffina ha rivelato per la prima volta quanto questa difficile esperienza le abbia regalato una forza che non credeva di possedere e anche quanto la sua famiglia le sia stata accanto in un momento tanto complicato, mettendo da parte divergenze e dissapori.

“Sono rinata, sono una bambina piccola, felice, gioiosa, speranzosa, sento dentro un’energia enorme. E ringrazio la vita che è meravigliosa”, ha rivelato, e ancora: “Non tutto il male è male, il cancro non è una cosa che dipende da noi.

Quando mi sono ammalata la mia famiglia si è chiusa su di me, i litigi che c’erano tra noi si sono vaporizzate. Ho trovato una forza dentro me che non pensavo di avere, ma certe volte non hai scelta, puoi solo essere forte”. 

Carolina Marconi: il desiderio di un figlio

Durante la malattia Carolina Marconi ha potuto contare sul sostegno del fidanzato, Alessandro Tulli, che non ha mai smesso di stare al suo fianco.

La showgirl vorrebbe avere presto con lui un bambino ma, a causa di una cura ormonale a cui si sta sottoponendo, ha confessato che dovrà rinviare questo desiderio di un paio d’anni.

Carolina Marconi: il libro

Nelle ultime settimane la showgirl ha annunciato l’uscita del suo primo libro, Sempre con il sorriso, dedicato alle fan che come lei stanno combattendo una difficile battaglia contro il tumore. 

“Penso che dobbiamo parlare, scrivere, andare sui nostri profili, non ci dobbiamo vergognare, parlando si trova la forza.

Attraverso questi canali sono tante le persone che mi hanno aiutato e tante quelle che ho aiutato io. Il medico è impegnato a curarti non ti dirà certe cose”, ha dichiarato.

Contents.media
Ultima ora