×

Carolina Marconi, il dramma del tumore: “Quando l’ho scoperto sono scoppiata a piangere”

L'ex gieffina Carolina Marconi ha confessato ai fan il dramma della malattia, dalla scoperta alla chemioterapia.

Carolina Marconi

L’ex concorrente del Grande Fratello Carolina Marconi ha confessato di aver iniziato a combattere contro il cancro al seno e ha raccontato i fan di aver cominciato la chemioterapia.

Carolina Marconi: la chemioterapia

Alcuni mesi fa Carolina Marconi è stata operata per un cancro al seno e ora, da alcune settimane, ha iniziato a combattere contro la malattia.

L’ex gieffina ha infatti raccontato ai fan di aver iniziato i cicli di chemioterapia e ha confessato ai fan di voler continuare a sfoggiare il suo coraggio nonostante sia molto preoccupata.

“Ho messo il picc-port, la cannula di 41 cm in vena che mi seguirà per tutto il mio percorso (chemio), secondo step raggiunto visto che il primo era l’intervento”, ha raccontato Carolina Marconi ai fan dei social, e ancora: “Non vi nego che oggi avevo un po’ di fifa e terrore, purtroppo sono crollata a piangere davanti all’infermiere, sono umana, non un robot..

in questi casi piangere è uno sfogo, una liberazione, fa bene all’anima, paradossalmente ti senti più forte di prima”.

Carolina Marconi: la vita privata

Oltre al sostegno di fan, amici e colleghi – che le hanno dimostrato il loro affetto tramite social – Carolina Marconi può contare sulla spalla del proprio fidanzato, Alessandro Tulli, che è al suo fianco da moltissimi anni. I due stanno insieme dal 2014 e finora hanno mantenuto un velo di riserbo sulla loro vita privata.

Carolina Marconi non ha nascosto che le piacerebbe un giorno avere dei figli insieme al fidanzato.

Carolina Marconi: il cancro al seno

Carolina Marconi ha scoperto di avere un cancro al seno a marzo 2021, e subito è stata operata per asportare la massa tumorale prima di sottoporsi ad un ciclo di chemioterapia. Sui social lei stessa ha raccontato ai fan: “Quando i medici me l’hanno detto mi si è gelato il sangue e sono scappata di corsa come una furia sbattendo la porta. Sono andata al bar della clinica scoppiando in un pianto senza fine, i pensieri mi tormentavano, mi chiedevo e ora tutti i miei sogni? I miei progetti ?Soprattutto di diventare mamma come faccio? Mi sentivo finita come donna, distrutta, mi mancava l’aria”. Dopo un primo momento di disperazione e spaesamento Carolina Marconi ha deciso di tirare fuori tutto il suo coraggio per affrontare questo momento particolarmente difficile.

Contents.media
Ultima ora