I Carramba boys: i bellissimi di Raffaella Carrà
I Carramba boys: i bellissimi di Raffaella Carrà
Lifestyle

I Carramba boys: i bellissimi di Raffaella Carrà

Carramba boys

Vi ricordate dei Carramba boys, i valletti di Raffaella Carrà in "Carramba, che sorpresa"? Ecco i più noti.

I Carramba boys erano ragazzi bellissimi, per la maggior parte modelli, che facevano parte di una trasmissione di Raffaella Carrà, dal titolo “Carramba, che sorpresa”. “Carramba, che sorpresa” è stata una trasmissione di Rai Uno andata in onda dal 1998 al 2001. Il titolo della trasmissione coniò il neologismo carrambata per indicare una sorpresa inaspettata e parecchio melodrammatica.

I Carramba boys

I Carramba boys erano circa una quarantina di ragazzi, tutti bellissimi, con un fisico mozzafiato che faceva impazzire le ragazze. Alcuni di loro sono poi diventati molto famosi con il tempo, e si sono fatti conoscere al grande pubblico. Tra questi, vi erano Danilo Brugia, Massimiliano Varrese, Walter Rolfo, Franklin Santana, Daniele Abbafati, solo per citare alcuni dei più noti, e Billo.

Thierno Thiam

Si è fatto conoscere prima di tutto per essere un Carramba boys, ma poi la sua carriera è continuata. Il giovane, di origine senegalese, è diventato attore sia per il cinema che per la fiction. Giunge in Italia come clandestino e per mantenersi fa tantissimi lavori: dal venditore ambulante al falegname.

Si fa conoscere in vari programmi televisivi, come Beato tra le donne e Carramba che fortuna. Tutti lo conoscono come Billo. Debutta come attore in un film di Salemme nel 1999, in una piccola parte, e recita nel film di Ozpetek, “La finestra di fronte”. Appare nel film della Comencini, “Bianco e nero”, oltre che in un film autobiografico, in cui racconta la sua vita. Ha anche creato una linea di moda, dal titolo “Billo style”.

Danilo Brugia

Sicuramente tra i Carramba boys, è quello che ha ottenuto i maggiori successi. Si fa conoscere come attore di fotoromanzi, ma è noto soprattutto al pubblico delle telenovelas, grazie al personaggio di Stefano Della Rocca interpretato nella soap Centro Vetrine, ambientata a Torino. Un ruolo che impersona per tre stagioni, dal 2005 al 2008. Vince un premio come miglior doppiatore. Gira, poi, il suo primo film dal titolo “Linda”e partecipa come concorrente a un reality condotto da Milly Carlucci, “Uomo e gentiluomo”. È poi nel cast della serie “7 vite”. Brugia si fa notare, poi, nel programma “Tale e quale show” con Carlo Conti dove imita cantanti famosi in una gara. Un ruolo che gli si addice e dove ottiene un discreto successo.

Massimilano Varrese

Inizia fin da subito a farsi largo nel mondo dello spettacolo, componendo anche i primi brani come autore. Notato da Raffalla Carrà, è uno dei Carramba boys che riesce a mettersi in luce grazie alle doti di ballerino e cantante. Fa parte di un musical, “Sono tutti più bravi di me”, di cui scrive anche un brano, e di un’altra piece teatrale. Viene notato poi da Luca Tomassini che lo vuole nel cast dello spettacolo di Fiorello, “Stasera pago io”. Massimiliano ha partecipato, inoltre, a videoclip musicali per artisti del calibro di Geri Halliwell, la rossa delle Spice Girls. Ha lavorato come attore in vari film e fiction, tra cui “Fuoco su di me” e “Sotto copertura”, spin off della serie Carabinieri. Lavora anche in teatro come attore e in molti musical, dove può mettere in luce le sue doti di cantante e ballerino.

Franklin Santana

Santana comincia la propria carriera nel 1994, come modello, anche in molte campagne pubblicitarie, per esempio per Coca Cola e Nike . È modello per importanti marchi, da Missoni a Biagioni. È uno dei più bei Carramba boys. Il suo fisico e la sua bellezza gli permettono di avere un piccolo ruolo nel film “Ricordati di me” di Gabriele Muccino, nel film spagnolo “Predeterminados”, nel film italiano indipendente “Said” e nella fiction TV “Un papà quasi perfetto”. Santana ha inoltre lavorato nei cortometraggi “Scaccomatto” di Carlo Fumo, “Il paziente deluso” e “Innamorato”. Nel 2005 ha preso parte alla seconda edizione del reality show “La talpa” dove viene eliminato a due puntate dalla fine. Nel 2009 appare in un episodio della seconda stagione de “L’ispettore Coliandro”. Ha inoltre lavorato a teatro nel musical “Affetti collaterali” insieme a Nadia Rinaldi.

Walter Rolfo

È un altro dei Carramba boys, noto come conduttore e illusionista. Inizia la sua carriera occupandosi di magia e vince anche un concorso inerente. Ha condotto un reality su Sky, ha lavorato su Rai 2 e si è fatto conoscere nel programma “La grande magia”, dove si metteva in mostra per i suoi trucchi e le sue illusioni di magia. Organizza e partecipa a moltissimi spettacoli e manifestazioni dedicati al mondo dell’illusionismo, il suo pane. È entrato nel Guinness dei Primati per la sua abilità come illusionista.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche