×

Casa Vianello, la comicità nella serie più longeva della televisione italiana

Condividi su Facebook

Chi di noi non ha riso con Sandra Mondaini e Raimondo Vianello in Casa Vianello, la serie più longeva della televisione italiana?

Casa Vianello con protagonisti la coppia Sandra Mondaini e Raimondo Vianello è stata una sitcom di quelle maggiormente longeve della televisione italiana, dal momento che è andata in onda dal 1988 al 2007 sulle reti Mediaset.

La prima puntata della serie è stata trasmessa nel gennaio 1988 sulle reti Mediaset alle 19 per poi passare a Rete 4 e nuovamente a Canale 5. Dal 1998 al 2007, per ben 16 stagioni, ci sono stati più di 300 episodi, per la precisione 338, riproposti anche in repliche su altri canali del digitale terrestre, quali Iris e Mediaset Extra, oltre ad essere stata trasmessa in Spagna su alcuni canali.

La serie si concentra sulle avventure della coppia Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, sui loro battibecchi, gli equivoci e i doppi sensi e anche sulla perenne gelosia di Sandra nei confronti di Raimondo e delle belle vicine. Ogni episodio ha la peculiarità di terminare con l’arrivo della Polizia che arresta i malviventi e i truffatori, con una rissa, sempre condita da humour e allegria, proprio come è nel loro stile.

La serie è ricordata soprattutto per la solita litania ripetuta da Sandra quando si trova a letto con Raimondo e che ripete«Che noia, che barba, che barba, che noia», con lei che scalcia da sotto le lenzuola, mentre lui continua a leggere imperturbabile il giornale, ovvero La Gazzetta dello Sport, da appassionato di calcio.

Oltre ovviamente ai compianti Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, vi sono anche altri personaggi come La Tata, interpretata da Giorgia Trasselli, il portiere e molti altri a fare da corollario alle vicende di questi due grandi protagonisti della comicità italiana.

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Simona Bernini

Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.

Leggi anche

Contents.media