×

Caserta:Da fuoco al padre dopo un litigio

Condividi su Facebook

Caserta – Ha aggredito il padre con una sedia, e poi gli ha gettato addosso benzina appiccando il fuoco con un accendino.

E’ successo la notte scorsa a Caserta. L’uomo, con l’aiuto di una pattuglia di Cc, avvertiti telefonicamente da alcuni vicini, e’ stato soccorso e trasportato in ospedale dove e’ rimasto ricoverato per lesioni e ustioni. Il giovane, un 25enne, e’ stato rintracciato, arrestato con l’accusa di tentato omicidio, e chiuso in carcere.

Le condizioni del padre, un uomo di 50 anni, non sono grafi. Alla base del litigio pare ci sia la separazione tra l’aggredito e la moglie, che ha causato solo l’ultimo dei tanti litigi che si susseguivano tra padre e figlio.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche