×

Cashback, perché ad alcuni non arriva il bonifico: quasi sempre non c’è da preoccuparsi

A partire dal 12 agosto Consap ha iniziato a fare i bonifici per il pagamento del Cashback, ma ad alcuni non è arrivato il bonifico: il motivo.

Cashback non arriva

Le procedure di rimborso per il Cashback di Stato procedono da giovedì 12 agosto, ma ad alcuni non arriva il bonifico: qual è il motivo e quando c’è da preoccuparsi?

Cashback, ad alcuni non arriva

Giovedì 12 agosto sono cominciati i pagamenti del Cashback di Stato.

Consap ha iniziato a fare i bonifici per il pagamento del Cashback ordinario per il primo e unico semestre 2021. Alcuni utenti, tuttavia, non hanno ancora ricevuto il bonifico e hanno così manifestato la propria preoccupazione.

C’è chi dichiara di aver ricevuto il rimborso del 10%, per un massimo di 150 euro. Altri, invece, temono ci siano problemi nel proprio profilo sull’app IO o su quello di un altro issuer convenzionato tramite il quale hanno aderito al programma Cashback.

Al contrario, salvo rare eccezioni, nessuna di queste ipotetiche motivazioni è corretta. Il pagamento arriverà, problemi non ce ne sono (fortunatamente). È solo questione di tempo. Infatti, gli utenti da pagare sono più di 6 milioni e fino a fine agosto è possibile effettuare il pagamento. Per questo motivo, ci si può aspettare alcuni ritardi o rallentamenti da parte di Consap.

Cashback, ad alcuni non arriva: quando preoccuparsi

Il problema di norma non sussiste, ma non mancano le eccezioni.

Solo un caso non permette l’accredito del rimborso, ovvero quando non è stato indicato l’IBAN sul quale far arrivare il bonifico Consap oppure il codice presenta degli errori.

Cashback non arriva su app IO

L’app IO non manda avvisi o notifiche che segnalino il pagamento del Cashback. In risposta a dubbi spesso manifestati dagli utenti, è bene chiarire che all’interno dell’applicazione non si trovano messaggi da leggere.

Prima di allarmarsi, il consiglio è di controllare il conto corrente: in questo modo potrà effettivamente essere verificato l’arrivo o meno del rimborso.

Qualora il pagamento non ci fosse, bisognerà controllare l’IBAN indicato per l’accredito, in quanto potrebbe essere sbagliato. Farlo è molto semplice: è sufficiente accedere all’app IO, aprire la sezione “Portafoglio” ed entrare nella sezione relativa al primo semestre di Cashback ordinario. A quel punto comparirà l’importo accumulato, il messaggio di complimenti per aver raggiunto almeno 50 transazioni valide e l’IBAN per l’accredito. Questo è il dato principale: se errato, il bonifico non arriverà mai. Qualora ci si accorgesse di un errore nell’IBAN, basterà cliccare su “modifica” e inserire quello corretto. La procedura è già terminata: nell’arco di pochi giorni il Cashback arriverà.

Contents.media
Ultima ora