×

Caso Ciro Grillo, nuova chiusura delle indagini: spuntano le foto della notte in villa

Caso Ciro Grillo: la procura di Tempio Pausania ha nuovamente chiuso le indagini sulla presunta vicenda di stupro.

Ciro Grillo

La procura di Tempio Pausania ha chiuso nuovamente le indagini sul presunto caso di stupro in cui sarebbero coinvolti Ciro Grillo e altri ragazzi, ovvero: Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia. La vittima della presunta violenza sarebbe una studentessa milanese di origini svedesi.

Come informa FanPage, sono intanto spuntate alcune foto della notte in villa. Le violenze si sarebbero consumate nel luglio 2019. Ciro è figlio di Beppe Grillo, fondatore assieme a Gianroberto Casaleggio del Movimento 5 stelle. I magistrati hanno opportunamente chiarito che il secondo capo capo di imputazione, ossia, le precitate foto oscene che sarebbero state scattate mentre la giovane dormiva.

Caso Ciro Grillo: le foto

Spuntano tre foto che coinvolgerebbero tre dei giovani indagati per la presunta vicenda di stupro avvenuta all’interno dellaresidenza di Ciro Grillo in Sardegna.

I ragazzi in questione sono lo stesso Ciro, Vittorio Lauria ed Edoardo Capitta. La violenza sessuale di gruppo nei confronti della ragazza di Milano è invece contestata a tutti e quattro i giovani, in tal caso anche a Francesco Corsiglia. I legali che assistono i giovani sono gli avvocati Sandro Vaccaro, Romano Raimondo, Gennaro Velle, Ernesto Monteverde e Mariano Mameli. Questi potranno adesso chiedere un nuovo interrogatorio. In seguito i magistrati avranno a disposizione venti giorni di tempo per chiedere l’archiviazione del caso o il rinvio a giudizio.

Caso Ciro Grillo: tutto iniziò con una serata al Billionaire

La presunta vittima dello stupro di gruppo è una giovanissima ragazza, studentessa e residente a Milano. Lo stupro venne denunciato circa otto giorni dopo. Le violenze che la ragazza avrebbe subito quella notte in Sardegna sarebbero state terribili. Secondo l’accusa, Ciro Grillo e i suoi amici avrebbero conosciuto la 19enne al Billionaire. Sarebbero state in tutto due le ragazze ad accettare l’invito a una spaghettata presso il residence dove la famiglia di Ciro possiede un appartamento.

Caso Ciro Grillo: Corsiglia avrebbe iniziato gli abusi

Sarebbe stato Francesco Corsiglia il primo a costringere la ragazza ad avere due rapporti con lui: il primo si sarebbe consumato a letto, il secondo nella doccia. Il secondo giorno, mentre Corsiglia e l’amica della presunta vittima dormivano in stanze diverse, gli altri tre ragazzi avrebbero fatto ubriacare la 19enne con della vodka, attuando lo stupro di gruppo.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora