Caso Kercher, prima udienza del nuovo appello: imputati colpevoli - Notizie.it
Caso Kercher, prima udienza del nuovo appello: imputati colpevoli
Guide

Caso Kercher, prima udienza del nuovo appello: imputati colpevoli

Prima udienza a Firenze del nuovo processo d’appello a Raffaele Sollecito e ad Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher, la giovane studentessa inglese uccisa a Perugia la notte tra il primo e il 2 novembre del 2007. Gli imputati non sono presenti in aula e sono stati dichiarati contumaci dal presidente della Corte d’assise d’appello, Alessandro Nencini. Assente anche la famiglia di Meredith, assistita dagli avvocati Francesco Maresca e Serena Perna. La pubblica accusa e’ affidata al pm fiorentino Alessandro Crini. In aula e’ presente, costituitosi parte civile, Patrick Lumumba, datore di lavoro di Amanda al tempo dell’omicidio e da lei indicato come l’autore del delitto. La corte d’Assise d’appello di Firenze ha poi ripreso l’udienza e rigettato la richiesta della difesa di Raffaele Sollecito e Amanda Knox, di escludere la costituzione di parte civile di Lumumba. Le difese degli imputati avevano motivato la richiesta perche’ la condanna di Amanda per calunnia e’ passata in giudicato.

Nel frattempo, dagli USA, Amanda continua a dirsi “innocente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*