Caso marò: per i giudici è atto terroristico - Notizie.it
Caso marò: per i giudici è atto terroristico
Esteri

Caso marò: per i giudici è atto terroristico

I due Marò italiani arrestati in India
“L’uccisione di due pescatori indiani da parte delle guardie navali di una nave mercantile è stato un atto terroristico”, giacché essi sono stati “uccisi quando erano disarmati e senza alcun preavviso”.
Lo ha dichiarato il giudice dell’Alta Corte del Kerala, durante l’audizione sulla richiesta di rilascio della petroliera Enrica Lexie, in base a quanto riportato dalla tv locale “Zeenews”.

La Corte, quindi, ha tenuto conto dalla prospettiva delle famiglie delle vittime.

Secondo il quotidiano The Hindu, infatti, il giudice ha commentato oralmente che “gli atti dei due marò possono essere assimilati al terrorismo, perché loro hanno sparato sul peschereccio senza alcun colpo o altro segnale di avvertimento”.

Secondo lo stesso giornale, il legale dell’agente dell’Enrica Lexie ha sostenuto, invece, che le azioni dei due marò non sono definibili “terrorismo” da leggi e trattati internazionali.

Secondo i media locali, la Corte si è aggiornata al 27 marzo.

Marika Nesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche