×

Caso Mietta, Milly Carlucci: “Green pass obbligatorio a Ballando, ma non possiamo sapere chi è vaccinato”

Milly Carlucci è intervenuta via social sulla situazione Green Pass e vaccini a Ballando con le Stelle.

Milly Carlucci

Milly Carlucci è intervenuta in merito al caso Mietta, risultata positiva al Coronavirus a Ballando con le Stelle (e che ha poi confessato di non essersi sottoposta alla vaccinazione anti-Covid).

Milly Carlucci: il caso Mietta

Attraverso un video condiviso attraverso i suoi canali social ufficiali, Milly Carlucci ha cercato di mettere un punto al polverone scatenato dal caso Mietta, risultata positiva al Coronavirus e che poi ha rivelato di non essere vaccinata.

La conduttrice ha affermato che a Ballando con le Stelle, così come previsto dalle normative in vigore per i luoghi pubblici, tutti i presenti hanno il Green Pass, che per motivi di privacy non è dato sapere se sia stato ottenuto per mezzo della vaccinazione, del tampone o della guarigione. “Per entrare all’Auditorium, come in tutti i luoghi di lavoro in Italia, esibiamo all’ingresso il nostro green pass e poi abbiamo tutti la misurazione della temperatura.

Per maggiore sicurezza facciamo anche il tampone rapido. Se tutti abbiamo il green pass siamo a posto. Secondo la legge attuale è l’unico strumento che serve per accedere ai luoghi collettivi. Per motivi di privacy non è possibile indagare sull’origine del green pass che può nascere o da vaccinazione o, per chi non è vaccinato, da tampone ogni 48 ore”.

Milly Carlucci: Mietta e Memo Remigi

Nel suo video condiviso via social la conduttrice ha anche specificato che Mietta sarebbe in isolamento domiciliare in attesa di negativizzarsi, e ha precisato invece che Memo Remigi – entrato in contatto con un positivo e quindi rientrato nel tracciamento – sarebbe in attesa di avere conferma di essere negativo al Coronavirus. 

Milly Carlucci: Selvaggia Lucarelli

Dopo il polverone sollevato da Mietta (che ha rivelato di non essersi vaccinata per via di alcuni non meglio precisati problemi di salute) Selvaggia Lucarelli, giudice a Ballando con le Stelle, si è scagliata contro di lei via social: “Questo è un programma corale e di contatto fisico. Se una persona non si vaccina deve stare a casa dal mio punto di vista, non si va ad esporre a rischi persone molto più fragili e anziane, esponendo ad un rischio un’intera produzione che lavora per un anno ad un evento che dura due mesi”, ha dichiarato la giornalista in merito alla situazione della cantante.

Contents.media
Ultima ora