×

Caso Morisi, Salvini: “Disgustato dalla schifezza mediatica, chi gli restituirà la dignità?”

Matteo Salvini si è schierato contro "la schifezza mediatica" sul caso Morisi chiedendo di attendere che la giustizia faccia il suo corso.

Salvini sul caso Morisi

Il leader della Lega Matteo Salvini si è nuovamente espresso sul caso Morisi, l’ex guru della comunicazione leghista indagato per possesso e cessione di droga, dicendosi disgustato “dalla schifezza mediatica che condanna le persone prima che sia un giudice a provare qualsiasi cosa.

Salvini sul caso Morisi

Dopo aver ribadito l’amicizia che da anni lo lega a lui, si è chiesto chi gli restituirà la dignità e gli chiederà scusa se dalle indagini, come lui crede, dovesse emergere che l’uomo non ha commesso alcun reato. In un paese civile, ha continuato in un’intervista a Telelombardia, prima di “condannare e spu*tanare qualcunosi aspetta che sia la giustizia a fare il suo corso.

Come esempio ha portato il caso dei fondi russi legati alla Lega, che per mesi hanno occupato le prime pagine dei giornali: “Il risultato dopo anni di infamie? Zero“.

Salvini sul caso Morisi: “Siamo gli unici che diamo fastidio”

Se tutti attaccano solo la Lega, ha sottolineato Salviini, “è perché siamo gli unici che danno veramente fastidio a un sistema che vorrebbe portare indietro l’Italia“. Ribadendo che la situazione di Morisi sia una vicenda privata e che lui non si è mai permesso di commentare “le vicende del figlio di Grillo o degli amici di Conte o di qualche altro politico di sinistra“, ha chiesto che anche gli altri facciano le stesso e si fermino “davanti all’uscio di casa“.

Contents.media
Ultima ora