×

Caso Pipitone: non si placano le polemiche sulle incongruenze della trasmissione russa

Numerosi polemiche si sono susseguite oggi, 8 aprile, sul caso Pipitone-Rostova, in seguito alla puntata di ieri di "Lasciali Parlare" dell'emittente russa

Caso Pipitone: polemiche sulle incongruenze della tv russa

Ha acceso numerose polemiche la trasmissione “Lasciali parlare”, andata in onda nel primo canale russo, nella serata di ieri, 7 aprile. L’Italia intera discute sulle numerose incongruenze che hanno caratterizzato il programma e si infervora per le modalità di gestione dei rapporti con la famiglia di Denise Pipitone e con il loro legale Frazzitta.

Le polemiche sulla trasmissione russa

A essere messo sotto la lente di ingrandimento da parte degli italiani è principalmente il conduttore Dmitry Borisov, che di fatto viene accusato di aver strumentalizzato il dolore di Piera Maggio, per raccogliere ascolti e di aver usato la storia di Denise Pipitone e la sua somiglianza con Olesya per accrescere la popolarità del programma.

L’aspetto che più ha scandalizzato l’opinione pubblica è sicuramente stato il trattamento riservato dal conduttore al rappresentate legale della famiglia di Denise; il conduttore infatti, ha fortemente esitato a concedere rapidamente il risultato dell’esame sul gruppo sanguigno di Olesya, all’avvocato Frazzitta, generando uno scontro in studio, che non è affatto passato inosservato.

Caso Pipitone-Rostova: le incongruenze a “Lasciali Parlare”

“Pomeriggio 5”, nella puntata di oggi, 8 aprile, si è occupata di mettere in luce le principali incongruenze che hanno caratterizzato la puntata di ieri trasmessa dalla tv russa.

La prima stranezza e incongruenza sarebbe rappresentata dal curioso fatto che Olesya, durante la trasmissione si è più volte rivolta a Piera Maggio, con l’appelativo di “Mammina”, azione ripetuta dalla ragazza più volte, anche con le altre ipotetiche mamme, che poi si sono rivelate non compatibili col test del DNA di Olesya.

La seconda incongruenza sarebbe rappresentata dal sorriso che Olesya ha rivolto al conduttore, in seguito alla rivelazione dell’incompatibilità del suo gruppo sanguigno con quello di Denise Pipitone.

Fatti molto strani, che hanno fatto molto discutere e di fatto hanno messo in dubbio la credibilità del programma e del conduttore stesso, che nella serata di ieri, 7 aprile, tramite un post su Instagram si è scusato con Piera Maggio.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora